Cruciani Telese Tiki Taka
Calcio

Cruciani boom: "Telese rappresentante di un antijuventinismo ottuso. Fa quasi tenerezza"

Scintille tra il conduttore radiofonico de La Zanzara e il giornalista di LA7 nel corso di Tiki Taka condotto da Piero Chiambretti

Ludovica Carlucci
20.01.2022 22:20
Cruciani Telese Tiki Taka

Scintille tra Giuseppe Cruciani e Luca Telese nella scorsa puntata di Tiki Taka andata in onda lunedì sera su Italia 1. Nel famoso “salotto” intrattenuto da Piero Chiambretti si sono accese le polemiche in seguito ad una frase del giornalista di LA7:" Non penso che sia bello stare alla Juventus e vincere gli scudetti così. Con questa ritualità e con questo senso che io considero immorale. La frase storica di Boniperti 'Vincere è l'unica cosa che conta' per me è sbagliata". 

Cruciani è subito intervenuto: "Caro Piero, pur essendo un mio carissimo amico Luca Telese è il rappresentante di un antijuventinismo ottuso e militante che fa impressione, quasi tenerezza. Non esiste più quando si parla di immoralità, Agnelli, metalmeccanici, di Fiat...Queste cose qui sono talmente superate e senza fondamento. Non capisco perché tira ancora fuori tali argomenti, i rigori rubati..".

Telese a sua volta ha risposto: "Diamo una speranza, non è bello vivere da tifosi dalla Juventus". A quel punto, Cruciani è sbottato: "Ma quando mai. Conosco tanti juventini felici di esserlo". Auriemma chiude le danze con la frase: "Anche Cruciani lo è".

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo, la confessione di Georgina Rodriguez: "Calcio? A casa facciamo altro"

Cassano: "Real Madrid? Sono stato un cretino. Mangiavo come un cane e avevo una panza enorme"
Coppa Italia, Roma-Lecce 3-1 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS): Mou approda dritto ai quarti di finale