Calcio

Daniele Garbo duro con Allegri: "Mi ha deluso, il gioco della Juventus è inguardabile"

Il giornalista ha puntato il dito contro il tecnico bianconero

Rudy Galetti
24.03.2022 09:41

Daniele Garbo, in una lunga intervista rilasciata a SuperNews, ha parlato - tra gli altri - della stagione della Juventus e della resa del suo allenatore Massimiliano Allegri

Ecco le parole di Garbo: 

"Bisogna dire che arrivando nelle prime 4 in campionato, con l’Atalanta praticamente fuori dai giochi, Allegri raggiungerà il traguardo minimo della stagione e consentirà alla società bianconera di guadagnare soldi importanti dalla qualificazione in Champions League, potendo così avere maggiori margini di manovra durante il mercato estivo. Ad ogni modo, nonostante fosse in preventivo una stagione di sofferenza, mi aspettavo personalmente di più dalla Juve, soprattutto sotto il profilo del gioco: ero convinto che Allegri riuscisse a far esprimere meglio la squadra, ma in realtà la manovra è a tratti inguardabile".

LEGGI ANCHE: Damascelli durissimo con la Juventus: "L'addio di Dybala deciso da mesi: tipico atteggiamento masochista della cultura fiattina"

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”
Pogba-Juventus, incontro con Raiola. C'è la data del possibile accordo: "Chiusura entro fine aprile"