L'Inter si è mossa con largo anticipo sul mercato di questa estate ingaggiando a parametro zero Piotr Zielinski e Mehdi Taremi, andati in scadenza rispettivamente con il Napoli e con il Porto, e acquistando Josep Martinez dal Genoa per 15,5 milioni di euro, bonus inclusi. Ma non finisce qui, visto che la società nerazzurra vuole fare altro ma prima bisognerà sfoltire la rosa a disposizione di Simone Inzaghi con quegli elementi che sicuramente sono fuori dai piani per il prossimo anno.

Inter aiutata da un ex

C'è un ex che potrebbe dare una mano all'Inter per sfoltire la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Si tratta di Matias Almeyda, che oggi siede sulla panchina dell'AEK Atene e che avrebbe messo gli occhi su un esubero della squadra nerazzurra.

Si tratterebbe di Joaquin Correa, che è tornato a Milano dopo il prestito deludente al Marsiglia, che non ha segnato nessun gol lo scorso anno in sole 12 presenze, pagando probabilmente anche i tanti cambiamenti sulla panchina. Affare che potrebbe anche decollare nei prossimi giorni, soprattutto se non dovessero arrivare altre offerte, visto che si era parlato di un interesse anche in Arabia.

Inter Correa Lautaro Martinez
Inter

Le condizioni

Inter che, ovviamente, è disposta a trattare la cessione di Joaquin Correa, anche se non sarà semplice trovare un accordo con l'AEK Atene. Il motivo è legato al fatto che l'attaccante argentino è iscritto a bilancio per 9 milioni di euro e proprio per questo i nerazzurri non vorrebbero realizzare una minusvalenza, se non minima non scendendo sotto il muro dei 7 milioni di euro.

L'altro ostacolo è relativo all'ingaggio percepito dal Tucu, che ha un contratto ancora di un anno con la società nerazzurra a 3,5 milioni di euro netti a stagione. Vedremo se il giocatore sarà disposto a decurtarsi qualcosa sullo stipendio pur di lavorare con il suo connazionale Almeyda, che è convinto di poter rivitalizzare un calciatore lontano parente di quello ammirato alla Lazio.

Temptation Island 2024, anticipazioni del 24 luglio: dalle lacrime di Raul al ritorno di Lino
Napoli, Alvino punge: "Ha detto no alla Juventus, già mi piace. Spalletti? Non mi interessa..."

💬 Commenti