Curva Nord Inter
Serie A

Inter, il comunicato della Curva Nord: "Torneremo a tifare con il Bologna. Uniti, fieri, mai domi"

Dopo le ultime vicende della Curva Nord che hanno fatto molto discutere, arriva il comunicato degli ultras nerazzurri

Serena Baldi
05.11.2022 11:46

La Questura ha deciso di 'silenziare' la Curva Nord nerazzurra, che in occasione di Inter-Bologna sarà spoglia di striscioni e bandiere. Questo il comunicato degli ultras nerazzurri in risposta al provvedimento esplicitato in mattinata:

"Mercoledì prossimo, in occasione di Inter Bologna, la Curva Nord non potrà portare allo stadio il solito materiale. Vietati dalle questura: striscioni, bandieroni, tamburi e megafoni... Al di là dei divieti, per noi sarà comunque l'occasione per tornare a fare quello che meglio ci riesce e più ci compete: INCITARE LA SQUADRA. Anche perché siamo convinti che è proprio quello che Vittorio vorrebbe. Il tifo non si ferma quindi. Il tifo ci sarà e sarà più forte di prima. Chiediamo quindi a tutti gli interisti del secondo anello verde di vestirsi di neroazzurro (maglietta squadra o altro) e di indossare una sciarpa per colorare ugualmente il settore. Uniti, fieri, mai domi. Avanti Interisti, Avanti Curva Nord".

LEGGI ANCHE: Inter-Juventus, Allegri con qualche dubbio: i bianconeri riusciranno a recuperare Vlahovic?

Bargiggia contro Lautaro: "Sento puzza di gossip. Improvvisazione e tanto altro..."
Berti su Juventus-Inter: "Chi perde può dire addio allo scudetto. Barella uomo chiave, ma ecco chi farà gol..."