Nella tarda serata di ieri sono piombate nuove dichiarazioni al vetriolo in casa Napoli. Dopo il sodalizio oramai compromesso con Giovanni Di Lorenzo, un'altra stella dello Scudetto sarebbe sul piede di partenza in virtù di una scelta dettata dalla mancata qualificazione degli azzurri nelle coppe europee: “Vogliamo andarcene per giocare la Champions” le parole utilizzate. Lo sfogo dell'agente a una tv estera getta incertezza sul futuro di una pedina fondamentale per Antonio Conte. Arriva immediata la risposta della società che apre un nuovo caso.

Jugeli a Imedi: “Nostra priorità è la Champions”

L'annuncio alla tv georgiana Imedi arriva direttamente da Mamuka Jugeli, procuratore di Khvicha Kvaratskhelia

Noi vogliamo andarcene. Stiamo aspettando la fine dell'Europeo per non disturbare Khvicha. La nostra priorità è il trasferimento in una squadra che giochi la Champions […] Sappiamo che il club ha grandi progetti con Conte, ma la cosa peggiore è che se resterà a Napoli perderà un altro anno

Khvicha Kvaratskhelia
Kvaratskhelia con la maglia del Napoli (ph. Image Sport)

Il padre rincara la dose: “Non voglio che resti a Napoli". Dura e immediata risposta del club

Alla tv di Tbilisi interviene anche il padre del ragazzo classe 2001, Badri Kvaratskhelia: “Non voglio che resti a Napoli - sentenzia - ha lavorato con 4 allenatori diversi in un anno e questo mi preoccupa, è difficile una situazione del genere". Il genitore ammette di non avere ancora affrontato il tema con Kvara - uno dei pilastri su cui il nuovo tecnico partenopeo Antonio Conte vorrebbe fare affidamento per la rifondazione dopo la scorsa deludente annata - e ribadisce che ne sapremo di più dopo la conclusione di Euro 2024. Con le pretendenti che certamente non mancano, le critiche che aprono il caso Kvara suonano come una stilettata ad Aurelio De Laurentiis. Ma il patron azzurro non ci sta ed assesta un colpo di risposta che va dritto al punto nella pagina ufficiale del club su X: “Non sono gli agenti o i padri che decidono del futuro di un calciatore sotto contratto con il Napoli ma la società Calcio Napoli!!! Fine della storia”. Nonostante l'augurio della dirigenza, il canovaccio sembra quello della puntata uno di una classica telenovela estiva di grande successo.

LEGGI ANCHE: Le parole del nuovo tecnico del Napoli Antonio Conte 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Milan-Juventus, è sfida sul mercato per due nazionali impegnati all'Europeo: i nomi

💬 Commenti