Pelè
Non Solo Sport

Pelé, il figlio: "Momenti difficili, continuo ad allenare e pregare per mio padre. Grazie a tutti per l'affetto"

Edinho, figlio di Pelé e attuale allenatore del Londrina, è intervenuto in conferenza stampa soffermandosi sulle condizioni del padre

Ludovica Carlucci
23.12.2022 15:57

Pelé, ricoverato all'Albert Einstein di San Paolo da oltre tre settimane, passerà il Natale in ospedale per via del cancro al colon e  disfunzioni renali e cardiache che ne hanno completamente compromesso il quadro clinico. A soffermarsi sulle condizioni del padre è Edinho, figlio di Pelé e attuale allenatore del Londrina, intervenuto in conferenza stampa. Di seguito le sue parole riportate dal portale ANSA: "Voglio ringraziare tutti per l'affetto, i messaggi e le preghiere che riceviamo per nostro padre. Lo dico a nome mio e di tutta la famiglia. Con certezza, noi riferiamo tutto a lui, il nostro Rei e idolo massimo. Le mie due sorelle più grandi di me sono lì con lui, 24 ore al giorno e questo mi conforta. Attraverso di loro io e i miei fratelli, che attualmente sono negli Stati Uniti, riusciamo in qualche modo ad essergli vicini. Io vorrei essere presente, ma in questo momento ho un compito da portare a termine qui. Del resto, non sono un medico e lì (in ospedale ndr) non potrei fare molto. E poi più faccio bene qui al Londrina, più successi ottengo, e più lo rendo felice. A volte però 'stacco' e mi prendo dei momenti per riflettere e pregare. Certe momenti sono difficili".

LEGGI ANCHE: Mercato Napoli, Criscitiello: "Il taccuino di Giuntoli sembra l'agenda della Meloni"

MasterChef Italia 12, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere settima puntata
Ranieri-Cagliari, ci siamo! Pronto contratto di un anno e mezzo, firma nelle prossime ore