Serie A

Juventus, De Ligt non apre al rinnovo: "Quando sarà il momento deciderò se prolungare o se guardare oltre"

Le dichiarazioni del centrale bianconero dal ritiro della nazionale olandese sulla sua stagione, sulla stagione della Juventus e sul rinnovo di contratto

Filippo Rocchini
05.06.2022 13:39

Matthijs de Ligt direttamente dal ritiro della nazionale olandese ha messo pesantemente in discussione la possibilità di rinnovare il contratto con la Juventus in scadenza nel 2024. Di seguito le sue parole: "Al momento sono in corso le trattative e quando sarà il momento deciderò se prolungare o se guardare oltre", ha detto il centrale classe '99 che ha spiegato i suoi dubbi in merito alla possibilità di legarsi alla Juventus ancora per tanti anni. "Guardo sempre a ciò che è meglio per me in termini di progetto sportivo. Due quarti posti consecutivi non bastano, bisognerà fare dei passi in avanti in quella direzione perché si tratta di risultati deludenti. La Juventus è un club che vuole e deve sempre diventare campione".

Il difensore giudica positiva la sua stagione: "Personalmente questo è il mio anno migliore finora, sia in termini di tempo di gioco che di prestazioni. Anche a causa degli infortuni di Bonucci e Chiellini, quest'anno credo di aver dimostrato di cosa sono capace".

LEGGI ANCHE: Sabatini: "Addio Salernitana figlio di equivoco su Coulibaly. Pogba l'avevo preso alla Roma, ma Raiola…”

Cassano: "Sapete cosa mi dicevano le donne? Il calcio fa miracoli"
Durissimo scontro tra Pistocchi e Scanzi per un post su Pioli: "Nel paese di Cialtronia è ancora in giro..."