Allegri
Serie A

Allegri: "Rimpianto scudetto? Le scatole girano con me stesso. Inutile parlare dell'addio di Cristiano Ronaldo"

Massimiliano Allegri ha commentato il successo della Juventus contro il Venezia in conferenza stampa

Giuseppe Biscotti
01.05.2022 15:39

Dopo la vittoria della Juventus contro il Venezia, Massimiliano Allegri è ritornato sulla questione scudetto: "Le scatole girano con me stesso, per arrivare a certe situazioni bisogna fare dei passaggi. Inutile ripetere dell'addio di Ronaldo, abbiamo perso tanti giocatori a livello traumatico e ci ha penalizzato. Riflettendo dopo la partita, se siamo in questa posizione dico che tutto il male non viene per nuocere. Passare con il Villarreal, magari bruciavi energie per il quarto posto. Guardiamo le cose positive".

Poi sulla partita di Vlahovic: "Ha fatto cose buone, ci parlo e gli dico che deve rimanere sereno, vuol sempre strafare. Bravo a far gol e li ha infatti una buona media, è un punto di riferimento. Come tutti quelli che fanno esperienza, deve trovare equilibrio. Giocare alla Juve è diverso rispetto alla Fiorentina, ma lui sta sopportando la pressione".

Infine, un pronostico dell'allenatore dei bianconeri sulla vittoria finale: "Non lo dico, il MIlan è la mia ex squadra, l'Inter è lì, non dico niente ma c'è una favorita". 

Club più corrotti, la classifica di Benfica TV: presenti quattro italiane, furia tifosi Juventus
Juventus-Venezia, Allegri toglie Vlahovic per Chiellini: i telecronisti polacchi scoppiano a ridere (VIDEO)