Ivan Zazzaroni
Serie A

Zazzaroni duro su Allegri: "Se non batte l’Inter Agnelli deve cacciarlo e richiamare Pirlo. Inzaghi non può essere rimproverato"

Le parole del direttore del Corriere dello Sport nel suo editoriale sull'annata di Juventus e Inter: ecco la sua analisi su Allegri e Inzaghi

Filippo Rocchini
11.05.2022 16:15

Ivan Zazzaroni, Direttore del Corriere dello Sport, in un suo editoriale ha parlato della stagione di Massimiliano Allegri alla Juventus e quella di Simone Inzaghi all’Inter, che oggi si affronteranno per la finale di Coppa Italia. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Allegri non fa giocar bene la Juventus, Vlahovic non segna più, il centrocampo è senza idee perché non le sa più trasmettere. Se Allegri non si prende almeno la Coppa Italia fa peggio di Pirlo e Sarri firmando una stagione disgraziata, da ‘zero tituli’. Allegri non è figlio di Maria. Allegri si spaccia per livornese quando in realtà è di Pisa (come Chiellini…). Se Allegri non batte l’Inter Agnelli deve cacciarlo il giorno dopo e richiamare Pirlo. Poi Simone Inzaghi all’Inter, mi chiedo cosa gli possa essere rimproverato: ha mostrato un ottimo calcio, anche in Champions League, ha portato a casa la Supercoppa Italiana e riempito San Siro, è ancora in corsa per lo scudetto e, appunto, è nella condizione di poter alzare il secondo trofeo stagionale. Tutto questo senza Achraf Hakimi, né Romelu Lukaku e ci metto pure Christian Eriksen”.

Siete d'accordo?

LEGGI ANCHE: Juventus-Inter, streaming gratis e diretta tv Rai o Mediaset? Dove vedere finale Coppa Italia

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar il paperone del gruppo, bene Nibali
Ciclismo, Nibali annuncia il ritiro: "È il mio ultimo Giro, lascio a fine stagione" (VIDEO)