Damascelli furioso: "Spalletti, con Allegri gesto viscido e falso: educazione da retrocessione"
Serie A

Damascelli furioso: "Spalletti, con Allegri gesto viscido e falso: educazione da retrocessione"

Il giornalista ha duramente criticato il gesto di Spalletti nel finale di gara con la Juve

Davide Roberti
15.01.2023 10:24

Tony Damascelli, noto giornalista, ha pubblicato su Il Giornale un editoriale con riferimento in particolare all'episodio del saluto tra Allegri e Spalletti, con questo ultimo che ha inseguito il primo per stringergli la mano con una postura quanto meno curiosa. Queste le parole di Damascelli: "Un breve ritorno all’anticipo di venerdì: a fine partita Luciano Spalletti con postura viscida e falsa ha offerto la stretta di mano ad Allegri che stava filando verso lo spogliatoio, il livornese infine si è fermato, ha salutato il sodale sfiorandolo con un carezza. Spalletti è lo stesso che aveva rifiutato il gesto cortese con Rui Vitoria, allenatore dello Spartak Mosca, ora è sicuramente e meritatamente da scudetto ma la sua educazione, anche nei confronti dei colleghi e dei cronisti, è da retrocessione".

LEGGI ANCHE: Di Canio attacca: "Solo in Italia la Juve può lottare per il titolo. Come si può accettare che Allegri..."

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Gagliardini si lamenta: "Sono stati due anni duro giocando così poco, ma..."