Meggiorini scoppia in lacrime (ph. Twitter)
Serie B

Lecce-Vicenza, Meggiorini scoppia in lacrime: "Cosa c'entra mia mamma? Porta..."

L'attaccante del Vicenza a fine match ha avuto una crisi di pianto dopo gli insulti di Majer alla madre

Andrea Riva
27.01.2022 09:30

Ieri sera nel recupero della 18.a giornata del campionato di Serie B, il Lecce ha sconfitto il Vicenza per 2-1, ma ha fatto molto scalpore il pianto del giocatore dei veneti Meggiorini al fischio finale immortalato dalle telecamere.

Il motivo è stato un diverbio avuto con il centrocampista della squadra salentina Majer, con lo sloveno che ha insultato la madre dell'attaccante biancorosso, appena scomparsa. Alla fine si è visto il labiale di Meggiorini che rivolgendosi al suo avversario ha esclamato: "Cosa c'entra mia mamma? Porta rispetto".

Alla fine mentre l'attaccante piangeva, il capitano dei pugliesi Lucioni e l'arbitro Guida hanno cercato di consolarlo.

Questa mattina Majer con un post su Instagram si è voluto scusare con il suo avversario: “A volte in campo si dicono cose che non si pensano, solo per agonismo e nervosismo. Ma così come ho fatto personalmente a fine partita a Riccardo, voglio pubblicamente chiedere scusa a Meggiorini. Mi dispiace davvero tanto”.

Majer, il suo post

LEGGI ANCHEDAZN alza i prezzi degli abbonamenti: polemiche in Germania, in Italia boom di streaming pirata

Quando Suma augurò gli infortuni all'Inter: "Sensi l'eccezione. Spero che prima o poi la ruota giri" (VIDEO)
Fiorentina, nuove contestazioni per Commisso: raffigurato come Joker sul Ponte Vecchio