Zielinski, Silver Mele sbotta contro la Juve: "Con Piotr andrà via l'ultimo dei campioni del 2018, cui la truffa pallonara negò..."

Il giornalista e conduttore televisivo campano, parlando del possibile addio del polacco, ha lanciato anche una dura frecciata al club bianconero

Scritto da Andrea Riva  | 
Piotr Zielinski (ph. Image Sport)

Il giornalista e conduttore televisivo campano di Canale 8, Silver Mele, sempre molto vicino alla squadra partenopea, ha parlato del possibile addio del centrocampista polacco Piotr Zielinski (in scadenza di contratto), lanciando anche una dura stoccata alla Juventus, in riferimento alla stagione 2017/18 (il campionato dei 91 punti di Maurizio Sarri). Di seguito riportiamo le sue parole a riguardo:

"Con Piotr andrà via l'ultimo dei campioni del 2018, erede di quel gruppo favoloso cui la truffa pallonara del secolo negò la gioia maturata attraverso un dominio talmente netto da sembrare imbarazzante. Tale da costringere il sistema e i suoi affiliati, o banda del buco, agli straordinari".

Poi ha continuato: 

“Nel momento in cui Raspadori scardina il maligno, andando a festeggiare il gol sotto il decadente muro del pianto, Piotr lo zar si lascia cadere perché niente e nessuno potrà più nulla. Frame eterno di un ragazzo speciale che per qualità tecnica soltanto in Marek Hamsik aveva avuto un riferimento probabilmente superiore. Zielinski resterà nella storia, come uno scudetto atteso 33 anni ma già vinto molto prima dal Napoli”.

LEGGI ANCHE: Serie A, ecco dove vedere le partite delle prime 4 giornate: DAZN o Sky?

Cerchione demolisce Mourinho: "Un 'artista' che prende 7 milioni all'anno e non vince nulla..."
Calciomercato Genoa: perso Casadei il centrocampista arriverà dalla Juventus? Ecco il nome