Rafael Nadal
Tennis

Wimbledon, Nadal ufficializza il ritiro: "Ci ho pensato tanto, ma non ha senso continuare a giocare. Starò fuori per..."

Il tennista maiorchino in conferenza stampa ha dichiarato di ritirarsi dal torneo londinese per uno strappo al muscolo addominale

Andrea Riva
07.07.2022 20:35

Pochi minuti fa in conferenza stampa il tennista spagnolo Rafael Nadal ha deciso di ritirarsi dal torneo di Wimbledon a causa di uno strappo al muscolo addominale che non gli permetterà dunque di scendere in campo domani pomeriggio contro l'australiano Nick Kyrgios, che così è qualificato per la finale di domenica 10 luglio contro il vincente della semifinale tra il serbo Djokovic e il britannico Norrie.

Queste le sue parole a riguardo:

"Devo ritirarmi da Wimbledon, ieri ho sofferto un dolore agli addominali, e mi sono accorto che qualcosa non andava bene. Ho uno strappo, la comunicazione è tarda ma ci ho pensato tutto il giorno, ma penso che non abbia senso provare a giocare. Sono circostanze dure, ma se gioco il mio infortunio peggiorerà: sono davvero molto triste.  Questa decisione è dovuta al dolore, non posso servire perchè non riesco a fare il movimento. Fra l'altro qualora scendessi in campo il mio infortunio potrebbe peggiorare. Le cose sembravano andare meglio ma non c'è stato nulla da fare, tutti sanno quanto sforzo ci vuole per essere qui ma non posso rischiare di stare fermo mesi solo per giocare una partita", dichiara Nadal in conferenza stampa. "Sono orgoglioso di essere riuscito a terminare la partita contro Fritz e ad avere vinto, ma ora devo pensare all'infortunio. Ho avuto problemi agli addominali tutta la settimana ma sembrava sotto controllo, ho anche fatto controlli e ieri dopo la partita questa piccola elongazione che avevo si è allargata. Dovrò stare fuori 3/4 settimane, spero di poter continuare col calendario che avevo in mente”.

Suma provoca Calhanoglu: “Rosicavi senza i coretti e poi scrivevi “grazie di tutto”. Tacere era meglio”
Lukaku sbarca ufficialmente a Milano (VIDEO): domani primo allenamento alla Pinetina