Repice e Best
Serie A

Repice esagera e poi si scusa: “In Italia c’è un giocatore che è come George Best”

Il giornalista ha esagerato paragonando un calciatore di Serie A all’ex Manchester United

Francesco Rossi
13.10.2022 19:36

Il giornalista Francesco Repice ha svolto in maniera decisamente troppo passionale la radiocronaca di Napoli-Ajax, finendo per sfoderare paragoni alquanto azzardati. Infatti, Repice ha paragonato il talento georgiano dei partenopei, Khvicha Kvaratskhelia, a una leggenda del calcio: George Best. Ecco le sue parole rilasciate in radiocronaca: 
 

Mi ricorda il ragazzo di Belfast. A quelli dell'Ajax deve essere venuto il mal di testa… non lo vedono, non riescono a fermarlo in alcun modo”

LE SCUSE - Successivamente, il giornalista si è scusato per l’azzardo, dichiarando: “Lo so che forse in radiocronaca al Maradona ho esagerato – le parole del giornalista -, ma è uscita dal cuore. Chiedo scusa a chi non è d'accordo ma ripensandoci tutta la notte io più vedo quel ragazzo con la maglia numero 77 coi calzettoni abbassati e quella capigliatura un po' così più mi viene in mente un ragazzo di Belfast (Best, ndr), non ci posso fare nulla. Per me non è un giocatore normale, è un'altra roba".

Graziani: "Godo quando perdono. Li gufo sempre"
Cassano spaventa i tifosi azzurri: "Kvara? Non credo che durerà a lungo nel Napoli..."