Boga con la maglia dell'Atalanta
Non Solo Sport

Ladri in casa di Boga mentre era in trasferta contro il Nizza

Dei ladri sono entrati nella casa del trequartista dell'Atalanta mentre il giocatore era in trasferta

Andrea Ghidotti
20.12.2022 22:22

Secondo quanto riporta il Corriere di Bergamo, i ladri erano venuti a sapere in quale via di Dalmine si trova l’abitazione dell’attaccante e sapendo che venerdì l'Atalanta avrebbe giocato a Nizza, hanno atteso che la casa fosse vuota per poter agire il giovedì sera. Hanno sfondato una finestra, ma il calciatore ha lasciato all'interno dell'abitazione pochi oggetti di valore e i ladri si sono dovuti accontentare di alcune borse da donna e di alcune scarpe del giocatore.

Venerdì pomeriggio un vicino di casa ha notato la finestra sfondata e ha dato l’allarme. Boga ha risposto soltanto sabato e i vicini riferiscono che il giocatore non è sembrato particolarmente sconvolto dall’accaduto e ha sporto denuncia alla stazione dei carabinieri.

Prima di Boga anche altri giocatori hanno rischiato di subire grandi furti, come Juan Musso in cui però non è stata derubata la casa del portiere argentino e il gravissimo caso Muriel derubato di circa 300 mila euro dopo la sconfitta 2-3 in casa con il Villarreal che aveva eliminato l’Atalanta dalla Champions League. Poi, tornato alle 23 nel suo appartamento ai piedi di Città Alta, aveva scoperto che i ladri avevano contato sulla sua assenza da casa per sfondare il vetro di una finestra senza farsi sentire dai vicini e poi, senza che nessuno si accorgesse di niente, frugare nell’appartamento con tutta calma.

Erano così riusciti portare via migliaia di euro in contanti, una decina di orologi di grandi marche e diversi oggetti di valore. Lo stesso Muriel si era già trovato i ladri in casa anche nell’agosto 2014, quando giocava nell’Udinese. I malviventi avevano staccato l’antifurto e poi frugato ovunque senza però trovare niente. L’incursione aveva talmente spaventato il giocatore da convincerlo a cambiare casa.

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Emiliano Martinez esagerato: nella festa Argentina ha in mano un bambolotto con la faccia di Mbappè