Dazn gratis
Serie A

Novità targata DAZN, la Serie A in Full HD da novembre: "Investiti 10mln per migliorare infrastrutture Italia"

DAZN metterà mano alla qualità dell’immagine. Presto avverrà l’atteso miglioramento della risoluzione di messa in onda delle partite di Serie A

Ludovica Carlucci
30.10.2021 15:17

Novità targata DAZN. Dopo le continue polemiche che hanno riguardato i disservizi della piattaforma di streaming che si è aggiudicata i diritti della Serie A per tre anni, arriva una svolta. Stando a quanto riportato dai colleghi di Calcio e Finanza, DAZN metterà mano alla qualità dell’immagine. Presto dunque avverrà l’atteso miglioramento della risoluzione di messa in onda. Si tratta della famosa “fase 2” che prevede l’aggiunta della risoluzione Full HD, che andrà ad affiancarsi agli altri disponibili. Fino ad ora la miglior qualità diffusa da DAZN era infatti un 720p da 6,6 mbit/sec, un passo indietro dunque a Sky, mentre lo stream Full HD sarà un pieno 1080p, quindi migliore sulla carta del 1080i diffuso da Sky.

DAZN metterà mano alla qualità dell’immagine, spunta la data della novità

La data della novità targata DAZN è stata annunciata da Veronica Diquattro, ad per l’Italia e ora anche Chief revenue officer per l’Europa di Dazn, intervenuta a La Stampa: "Dal 20 novembre avremo il Full HD, con particolare attenzione per le smart tv, i grandi schermi dove c’è più bisogno di alzare la qualità. Servono tempo e investimenti, che noi stiamo mettendo a disposizione del Paese, non solo dei nostri clienti. Abbiamo distribuito sul territorio italiano circa 42 Dazn Edge, le cache che gestiscono il traffico di Dazn, per un investimento di 3 milioni a stagione. Poi c’è il lavoro sulle cinque global Cdn, quello con le telco e con il nostro partner Tim per l’implementazione del multicast. Sono 10 milioni investiti nelle infrastrutture, un patrimonio per il Paese e non solo per noi".

LEGGI ANCHE: Bruno: "Gli arbitri di Serie A hanno paura delle grandi squadre. Vedi Bonucci, in Italia mai ammonito"

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Mourinho: ""Vogliamo segnare di più e subire di meno. I convocati domani sono gli stessi di Cagliari"