Andrea Pinamonti (ph. Image Sport)
Serie A

Pinamonti, le sue parole indispettiscono i tifosi del Milan: "Non dovrà essere schierato contro l'Inter perchè..."

L'attaccante dell'Empoli di proprietà dell'Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni che non sono piaciute ai tifosi rossoneri

Andrea Riva
27.04.2022 13:00

Andrea Pinamonti è stato il grande protagonista la scorsa domenica nella vittoria casalinga dell'Empoli contro il Napoli per 3-2, con i toscani che sono riusciti a rimontare due gol di svantaggio negli ultimi minuti, grazie anche all'attaccante di proprietà dell'Inter.

Il classe ‘99 ha rilasciato un’intervista “La Gazzetta dello Sport” dove tra i vari argomenti toccati, ha parlato dei complimenti avuti dall'entourage interista, che di seguito riportiamo:

Il presidente Corsi, dopo la partita, mi ha raccontato di essere stato contattato da Marotta: il direttore mi ha mandato i suoi complimenti. Mi hanno scritto anche il presidente Zhang e Ausilio: tutto ciò mi ha emozionato. Come ho detto a loro, spero che questa doppietta possa rivelarsi importante per l’Inter a vincere di nuovo lo scudetto”.

Queste dichiarazioni non sono state prese bene dai tifosi del Milan, in lotta per lo scudetto proprio contro i “cugini” nerazzurri, in considerazione del fatto che venerdì 6 maggio, la squadra di Simone Inzaghi ospiterà allo stadio “Giuseppe Meazza” proprio l'Empoli.

Tanti supporters rossoneri sui social hanno esternato la proprio rabbia: molti hanno paura che Pinamonti non si impegnerà in quell'incontro per ovvie ragioni, altri l'hanno criticato per queste parole evitabili e fuori luogo visto il rush finale, altri infine pensano che non dovrà essere schierato in campo dal suo tecnico Andreazzoli.

LEGGI ANCHE: Bargiggia attacca Mourinho: "Il suo calcio è del Jurassico, Inzaghi gli ha dato una lezione"

Cassano e il passato da playboy: "A Roma piacevo molto. Sapete cosa mi dicevano le donne?"
Mino Raiola gravissimo, ma non è morto: le ultime sul noto procuratore