Brambati
Serie A

Brambati a gamba tesa su DAZN: “Sta rovinando la Serie A. Perché hanno tolto i diritti a Sky?”

L’ex calciatore ha criticato la Lega Calcio per la cessione dei diritti tv a DAZN

Francesco Rossi
17.08.2022 14:54

L’ex calciatore Massimo Brambati, ha attaccato Lega Calcio e DAZN durante la sua ultima intervista rilasciata a TMW Radio. La pay tv che detiene i diritti della Serie A, ha fatto flop nuovamente a livello di disservizi, durante la prima giornata. Ecco il pensiero di Brambati in merito: 
 

Il primo tackle scivolato lo faccio alla Lega Calcio, che ha venduto i diritti per le partite a una televisione che non funziona. Mi metto nei panni di un telespettatore, che paga profumatamente un servizio che - non per la prima volta - vede venir meno DAZN stessa.
Ho avuto enormi difficoltà a vedere Juventus-Sassuolo. La visione si interrompeva ogni 5’ e ad un certo punto abbiamo mollato.
La Premier League viene venduta molto meglio della Serie A: è per questo che confluiscono molti più soldi verso l’Inghilterra, tali da creare il differenziale tecnico che vediamo sempre.
Se non siamo più il campionato dei Maradona, Zico e Platini e siamo solo un “campionato di passaggio” è anche per questo motivo. La vetrina non è all’altezza.
DAZN sta rovinando questo spettacolo, Sky andava così bene e non ho capito il tenore del cambiamento”.

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Pedullà duro sull’Inter: “Hanno un buco di bilancio da colmare. Zhang spieghi la situazione”