Dopo l'inserimento nella trattativa per Zirkzee da parte della Juventus e il conseguente raffreddamento della trattativa coi rossoneri il Milan è orientato a trovare una nuova punta in questa sessione di calciomercato.

I problemi sorti con Joshua Zirkzee

Come dichiarato recentemente anche da Zlatan Ibrahimovic i problemi sorti nella trattativa fra l'olandese e il Milan sono nati a causa delle elevate richieste economiche da parte dell'entourage del giocatore, pretese che la società rossonera ha qualificato come inaccettabili.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il procuratore di Zirkzee chiedeva una commissione pari a 15 milioni di euro.

Considerando che la clausola rescissoria del giocatore corrisponde a 40 milioni il Milan avrebbe dovuto spendere 60 milioni di euro in totale solo per portare il giocatore in rossonero, escludendo le eventuali cifre del contratto dello stesso Zirkzee, e vista la dispendiosità eccessiva dell'operazione la dirigenza ha deciso di virare su altri profili.

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Euro 2024, l’Inghilterra pareggia con la Danimarca: bersagliato Southgate

💬 Commenti