Tra Materazzi e la Juventus non scorre buon sangue, questo si sa. L'idolo degli interisti ha da sempre rifilato frecciatine e battute ai rivali bianconeri, che infatti non lo hanno mai avuto particolarmente in simpatia, per usare un eufemismo. Addirittura fin da quando giocava nel Perugia, Matrix si è sempre schierato contro la Vecchia Signora.

Materazzi
Marco Materazzi (foto Web)

Materazzi su Thiago Motta: “Mi spiace perché era un mio compagno di Triplete, e ora…”

L'apoteosi calcistica per Materazzi è stata il Triplete con l'Inter nel 2010, insieme ovviamente al Mondiale del 2006 vinto da super protagonista. In quella squadra nerazzurra del 2010, allenata da Jose Mourinho, c'era anche Thiago Motta, attuale allenatore della Juventus. Proprio di lui ha parlato Marco Materazzi, in un'intervista riportata da Tuttosport: "Thiago Motta? Ha dimostrato di essere più che valido. Mi spiace perché era un mio compagno di Triplete e ora dovrà fare bene alla Juve”.

Materazzi punge Thiago Motta: “Non ci ho parlato, è uno juventino…”

Poi, l'idolo degli interisti si è espresso così nei confronti del nuovo allenatore della sua più odiata rivale: “Se ci ho parlato? No, non ci parlo se è juventino. Scherzo ovviamente. Farà giocare bene la squadra. Quando cambi tanto, e penso che i bianconeri lo faranno, non è facile trovare subito la quadra. Ma la Juve è sempre la Juve, non c’è da avere paura, ma bisogna rispettarla”. Così ha chiosato Matrix, parlando del suo vecchio compagno nerazzurro. Battute, sì, ma anche tanto rispetto tra i due.

LEGGI ANCHE: Telese: "Le scommesse le fanno i giocatori della Juve" (ilpallonegonfiato.it)

Temptation Island 2024, anticipazioni di giovedì 18 luglio: bacio in arrivo? Raul e Martina...
Mercato Genoa: dalla Juventus in arrivo un difensore, si tratta una punta del Lecce

💬 Commenti