Sinisa Mihajlovic in panchina all'Olimpico (ph. Image Sport)
Serie A

Mihajlovic duro su un fuoriclasse del Milan: “Volevo ammazzarlo in campo”

L’ex allenatore del Bologna ha rivelato il seguente aneddoto all‘interno della sua autobiografia “La Partita della Vita”

Francesco Rossi
23.11.2022 21:23

Sinisa Mihajlovic e l’attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, sono grandi amici dai tempi in cui lo svedese militava nell’Inter e il serbo era l’allenatore in seconda dei nerazzurri, guidati all’epoca da Roberto Mancini. In campo, i due si sono affrontati da avversari e il rapporto non fu affatto cordiale: durante uno Juventus-Inter, Ibrahimovic - all’epoca attaccante bianconero - rifilò una testata al serbo. Gesto violento che viene spesso riproposto sul web e in tv. All’interno dell’auto biografia dell’ex tecnico del Bologna, intitolata “La Partita della Vita”, Mihajlovic ha rivelato le seguenti parole su quel famoso episodio:
 

“Ibrahimovic? In un Juventus-Inter ci siamo beccati in campo, volevo ammazzarlo per fortuna non è successo nulla, quando è arrivato all’Inter ho scoperto che è un bravissimo ragazzo. Sono molto orgoglioso di essere un suo amico".

Vlahovic per il futuro della Juve, il dubbio di Chirico: "E' davvero giusto per questa squadra o era meglio far rinnovare Dybala?"
Chiellini fa discutere: “Fiero di essere un figlio di p****na in campo. Il calcio è dei furbi”