Cobolli Gigli
Serie A

Cobolli Gigli tuona contro Mourinho: "Un'immensa coglionata, guardi prima alla società in cui stava prima di..."

L'ex presidente della Juventus ha risposto al tecnico giallorosso in maniera molto dura

Andrea Riva
21.02.2022 21:05

Nell'anticipo del sabato pomeriggio tra Roma-Verona (terminata 2-2) ha fatto molto discutere l'espulsione del tecnico dei giallorossi Josè Mourinho che una volta uscito dal campo avrebbe pronunciato una frase molto dura verso l'arbitro Luca Pairetto: "Ti manda la Juve, ammetti che ti ha mandato la Juventus". Se queste parole fossero confermate, l'allenatore portoghese rischia una squalifica di due o tre giornate.

Nel pomeriggio odierno l'ex presidente bianconero Giovanni Cobolli Gigli (in carica dal 2006 al 2009) ha voluto rispondere allo “Special One” e l'ha fatto in maniera veemente: “Le sue parole le reputo un’immensa coglionata. Nel processo sportivo i carteggi dell’Inter, la squadra da lui allenata, non furono trovati. Successivamente, venuti alla luce, è stato riscontrato anche lì un illecito sportivo che era andato in prescrizione. Mourinho guardi prima alla società in cui stava invece di sputare sangue sulle altre società”.

LEGGI ANCHE: Live Serie A | Gli squalificati per la 27^: assenze pesanti per l'Atalanta

Bonucci e le proteste, Bruno disse di lui: “Vorrei dargli un pugno in faccia, così sta zitto per 5 mesi”
Cagliari-Napoli 1-1: i sardi meritano ma non vincono, i partenopei perdono un'occasione