Bosco: "Respinto ennesimo ricorso della Juve per Calciopoli e relativo 'scudetto di cartone'. Sanno a Torino che a Strasburgo c'è un tribunale?"
Serie A

Bosco: "Respinto ennesimo ricorso della Juve per Calciopoli e relativo 'scudetto di cartone'. Sanno a Torino che a Strasburgo c'è un tribunale?"

Il giornalista di fede bianconera nel suo editoriale per TuttoJuve si è soffermato sull'attuale momento che vive la Juventus di Massimiliano Allegri e sul delicato tema di Calciopoli

Ludovica Carlucci
16.11.2022 12:25

Andrea Bosco torna sul ‘delicato’ tema della Juventus. Il giornalista di Tuttojuve ha fatto dapprima il punto della situazione per quel che concerne il percorso fin qui intrapreso dalla Juventus di Massimiliano Allegri dando un occhio anche al futuro: “Nessuno sa come la Juventus concluderà l'annata 2022-23: nata male con gli infortuni di Chiesa, Pogba e Di Maria, proseguita peggio con le incertezze in campionato e la debacle in Champion's. Sperando che la Juventus esca indenne dalla tempesta giudiziaria che si aggira dalle sue parti, converrà che Agnelli  programmi il futuro. Un domani che non potrà essere targato Massimiliano Allegri. Converrà valutare la qualità dei giovani che la Juve controlla:  oltre a quelli sopra citati anche Ranocchia e Rovella in prestito al Monza”.

Bosco si è poi soffermato sul tema Calciopoli e sul il ricorso, presentato dalla Juventus, di nuovo respinto dal TAR del Lazio. Ecco il commento del giornalista: “ Il Tar del Lazio ha respinto l'ennesimo ricorso della Juve  per  Calciopoli e relativo “scudetto di cartone“. Sanno a Torino che a Strasburgo c'è un tribunale?”.

LEGGI ANCHE: Tangenti diritti TV, Malagò: "Presidenti di Serie A delinquenti veri. Lotito il capo, Juve e Roma colpevoli"

Bargiggia contro Lautaro: "Sento puzza di gossip. Improvvisazione e tanto altro..."
Bari, Antenucci: "Serie B campionato difficile, molto equilibrato. Il futuro? Sto seguendo il corso da direttore sportivo" (VIDEO)