L'Inter continua a muoversi sul mercato per rafforzare la squadra in vista delle prossime stagioni. Dopo aver acquistato il portiere Josep Martinez dal Genoa, il club nerazzurro ha già in mente un obiettivo per l'estate 2025: Jaka Bijol, difensore dell'Udinese. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, Bijol, grande protagonista con la Slovenia agli Europei di Germania 2024, è stato seguito con attenzione dai dirigenti dell'Inter per diversi mesi.

Josep Martinez
Josep Martinez (ph. Image Sport)

L'Inter lavora in previsione del 2025 per rinforzare la difesa

In difesa, l'Inter potrebbe non fare grandi movimenti durante questa estate, ma la situazione cambierà l'anno prossimo. I contratti di Francesco Acerbi e Stefan de Vrij andranno in scadenza e il club avrà la necessità di trovare sostituti all'altezza. Bijol è stato individuato come un possibile innesto di prospettiva per il centro della difesa nerazzurra.

La Juventus vorrebbe Saelemaekers

Dopo il mancato riscatto da parte del Bologna, Alexis Saelemaekers, al offensiva belga di 25 anni, è tornato al Milan ma sembra destinato a cambiare nuovamente maglia. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus ha mostrato interesse per il giocatore e i milanesi sarebbero disposti a trattare la sua cessione per una cifra compresa tra i 10 e i 15 milioni di euro.

Alexis Saelemaekers,Tommaso Corazza e Joshua Zirkzee
Alexis Saelemaekers,Tommaso Corazza e Joshua Zirkzee

La Juventus avrebbe provato a fare lo scambio fra il belga e Kean

La Juventus avrebbe offerto uno scambio con Moise Kean, punta classe 2000, che ha un valore di mercato simile a quello di Saelemaekers. Tuttavia, il Milan ha rifiutato questa offerta, preferendo un pagamento in contanti per la cessione del giocatore.

A proposito di Moise Kean le ultime indiscrezioni di mercato confermano come la società bianconera stia lavorando al trasferimento del giocatore alla Fiorentina per 13 milioni di euro più 2-3 milioni di euro di bonus. L'alternativa sarebbe quella che al posto dei bonus venga inserita una percentuale della futura rivendita del cartellino del giocatore. 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
CIV Superbike, Mugello: Pirro da record, trionfa con una spalla lussata

💬 Commenti