Pasquale Bruno (ph. Facebook)
Calcio

Pasquale Bruno duro su Vlahovic: "Non è un fenomeno, Bremer e Demiral non gli fanno vedere..."

L'ex calciatore ha rilasciato alcune dichiarazioni sull'attaccante serbo, alla vigilia della sfida di Coppa Italia tra Fiorentina-Juventus

Andrea Riva
28.02.2022 14:30

L'ex calciatore e attualmente opinionista televisivo Pasquale Bruno, alla vigilia della semifinale d'andata Fiorentina-Juventus, ha rilasciato un'intervista al quotidiano di Firenze “La Nazione”, dove tra i vari argomenti, ovviamente c'è stato quello di Dusan Vlahovic, il grande ex della sfida del “Franchi”. Questo il suo pensiero a riguardo: "E' un giocatore interessante ma non un fenomeno. È uno che ha segnato tanto in Italia, ma sarei davvero curioso di vederlo in Premier e lì mi sa che avrebbe qualche problemino in più. Per me, insomma, lui non è come Batistuta che ogni volta che metteva la gamba faceva gol. Contro chiunque, contro qualsiasi difensore".

Poi continua: “In Italia ci sono due giocatori, Bremer e Demiral, che ogni volta che lo incontrano non gli fanno vedere il pallone. Lo annientano. Questi due sono forti e su difensori come loro si potrebbero spendere anche 100 milioni, perché è con elementi come Bremer e Demiral in difesa che puoi andare a vincere uno Scudetto. Era dai tempi di Cannavaro che in Italia non giocavano centrali così forti”.

 LEGGI ANCHE: Beccantini: "Chiusa l’era Cristiano Ronaldo, è Vlahovic la trave che tiene su le pagliuzze che lo circondano"

La classifica delle squadre più amate d'Italia: Juve prima ma in calo, Milan e Roma vincono i "derby del tifo"
Pasquale Bruno durissimo: “Espulsione Bonaventura? Con Bonucci o Chiellini non sarebbe successo. In Italia...”