Pallone - Twitter
Calcio

La classifica dei giocatori Under 25 più decisivi in Europa: ecco chi rappresenta la Serie A

Suddivisi in base ad alcune caratteristiche, ecco la lista dei 10 calciatori più decisivi in Europa

Serena Baldi
12.09.2022 16:31

Il report settimanale del CIES Football Observatory classifica i calciatori che non hanno ancora festeggiato il loro venticinquesimo compleanno basandosi su quello che viene definito Impact Score. I giocatori sono stati divisi in base ad alcune caratteristiche e suddivisi per profili tecnici, per ognuno dei quali è stata poi stilata la graduatoria dei 10 calciatori più decisivi.

L’Impact Score è una metrica esclusiva del CIES Football Observatory sviluppata per valutare i risultati e il potenziale sportivo dei giocatori. Viene calcolato prendendo in considerazione il livello medio delle partite a cui i giocatori hanno partecipato, i minuti giocati in gare ufficiali negli ultimi 365 giorni, nonché le prestazioni in campo rispetto ai compagni di squadra, agli avversari e ai giocatori dello stesso profilo.

Per quanto riguarda i portieri, guida la classifica Aaron Ramsdale. L’estremo difensore dell’Arsenal ha uno score di 90,6. Gianluigi Donnarrumma è quarto (87,1) dietro al portiere del Borussia Dortmund Gregor Kobel (88,4) e a Diogo Costa del Porto (88,3). Nella top ten degli estremi difensori un solo rappresentante della Serie A: Luís Maximiano, finito dietro a Provedel nelle gerarchie di Sarri alla Lazio.

Tra i difensori puri spicca il nome di Merih Demiral che con il punteggio di 92,1 si piazza secondo dietro solo a Eder Militao del Real Madrid. Bastoni guida invece la classifica dei difensori-registi con il massimo score (100). Oltre al giocatore nerazzurro presenti in classifica anche Milenkovic della Fiorentina e Fikayo Tomori. Tra i terzini Dimarco guida la classifica con uno score di 90 punti.

Ismaël Bennacer (91,5) occupa la seconda posizione tra i mediani. Il centrocampista rossonero è preceduto per solo 0,5 punti da Zubimendi della Real Sociedad. Stessa posizione per Locatelli (91,3), inserito tra i registi. Il giocatore della Juventus segue Vitina Ferreira del PSG. Tra le mezz’ali spunta il nome di Pobega che è quinto con un punteggio di 78,7. Un altro rossonero guida la classifica dei mediani creatori di gioco: Sandro Tonali ha il miglior score (89,3). In classifica per questo ruolo anche Dominguez del Bologna (72,3). E ancora un altro giocatore della squadra di Pioli chiude il podio degli esterni che sono in grado di creare occasioni da goal: Theo Hernandez (94,8) occupa la terza posizione dietro a Vinicius ed Alexander-Arnold.

LEGGI ANCHE: Ezio Greggio tuona: ”Anche se il 3 goal fosse stato convalidato resta una brutta Juventus che non ha gioco, non ha identità”

Nella graduatoria dei giocatori che svariano sul fronte offensivo e sono maggiormente cercati dai compagni, Nico Gonzalez della Fiorentina sale sul secondo gradino del podio. Un altro viola occupa la nona posizione Christian Kouamé, mentre Charles De Ketelaere è sesto.

Passando ai realizzatori, Rafael Leao (98,4) guida la classifica tra i giocatori che si inseriscono di più andando alla conclusione. L’MVP della scorsa Serie A si piazza davanti a Mbappé e Musiala del Bayern. In questa categoria anche Frattesi, quarto con uno score di 89,5, e Zaniolo (7°, 85,3).

Tre prime punte del massimo campionato italiano sono presenti nella graduatoria dei numeri 9. Osimhen (93,3), che aveva iniziato alla grande la stagione con il Napoli prima di fermarsi per un infortunio, sale sul terzo gradino del podio, dietro a Havertz e Matias Zaracho dell’Atlético Mineiro. In settima e nona posizione troviamo rispettivamente Tammy Abraham e Dusan Vlahovic con uno score di 89,5 ed 86,8.

Lo riporta Calcio e Finanza

LEGGI ANCHE: Milan, Leao out contro il Napoli: ecco le opzioni di Pioli

Mancini, suo ex calciatore: “Mi insultava, volevo tirargli una scarpa. Minacciai i suoi figli”
Brambati svela: "Mi arrivano voci sulla non stima dei calciatori nei confronti di Inzaghi. Due giocatori mi hanno detto..."