Shevchenko, rottura con Abramovich: "Siamo stati amici, ma non sarà più così: la guerra è crudele..."
Premier League

Shevchenko, rottura con Abramovich: "Siamo stati amici, ma non sarà più così: la guerra è crudele..."

L'ex attaccante del Milan e del Chelsea ha attaccato l'oligarca russo proprietario dei blues

Davide Roberti
22.03.2022 15:40

Duro attacco di Andriy Shevchenko a Roman Abramovich, ex presidente del Chelsea, in un'intervista al Daily Mail: “Abbiamo avuto una lunga relazione di amicizia, ma non credo che potrà più essere la stessa. So che ci sono molte persone russe che vogliono fermare la guerra e voglio fare ancora un appello a tutti loro affinché facciano la loro parte per portare nuovamente la pace nel mio paese, fermare l’uccisione di persone innocenti e di bambini. Tutti sappiamo che la guerra è crudele, ma non possiamo sopportarlo”.

LEGGI ANCHE: Italia-Macedonia, quanti spettatori ci saranno al Barbera? Clima bollente, ecco i dati ufficiali

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
L'indiscrezione shock: "Cinque calciatori positivi al Covid nell'Italia, oltre a due dello staff"