Tomori Milan
Serie A

Il Milan sarà a Dubai in ritiro durante i Mondiali in Qatar. Il comunicato del club rossonero

I rossoneri impegnati in un training camp che prevedrà anche alcune amichevoli in preparazione alla seconda parte della stagione

Ludovica Carlucci
10.11.2022 11:34

Il Milan, nel periodo sosta dei Mondiali, prenderà parte ad una sorta di ‘ritiro’ a Dubai, precisamente dall'11 al 20 dicembre, dove la squadra rossonera prenderà parte ad un training camp con diverse amichevoli in programma ed in preparazione alla seconda parte della stagione. Di seguito il comunicato del club rossonero: "AC Milan è lieto di confermare che il Club viaggerà negli Emirati Arabi Uniti durante la pausa invernale del campionato.

Il tecnico Stefano Pioli e i componenti della prima squadra che rimarranno a disposizione del Mister saranno a Dubai dall'11 al 20 dicembre per un training camp, che prevedrà anche alcune amichevoli in preparazione alla seconda parte della stagione. I dettagli sugli avversari e le date verranno annunciati a breve.

La presenza a Dubai darà al Club l'opportunità di organizzare una serie di attività incentrate sui tifosi e di iniziative commerciali con i partner locali, consolidando ulteriormente la presenza in un mercato strategicamente importante per il Club. Nella regione, i rossoneri sono attualmente impegnati in rapporti di valore con realtà come Emirates, Principal Partner e al fianco dei rossoneri dal 2007, SIRO, Official Hotel Partner, e Jeeny, Official Regional Partner - e recentemente anche con Expo 2020 Dubai.

Per AC Milan questa si tratta della quarta visita a Dubai nel corso dell'ultimo anno, a dimostrazione dell'impegno e dell'interesse con il quale il Club guarda al Medio Oriente e in particolare agli Emirati Arabi Uniti. Secondo Nielsen, nel paese il calcio è lo sport più popolare e il Milan gode del supporto di oltre 2,5 milioni di tifosi.

La presenza in un territorio strategico come quello mediorientale è un'opportunità importante per continuare il processo di crescita del Club - attraverso il rafforzamento del rapporto con i propri partner, esistenti e potenziali - e per rafforzare il brand Milan a livello internazionale.

Maggiori dettagli sul programma del Milan a Dubai saranno annunciati nelle prossime settimane".

LEGGI ANCHE: Zazzaroni sulla Roma ci va pesante: "Mourinho sa come piangere"

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Juventus, spuntano nuovi e pesanti accuse: "Conti paralleli per pagare gli agenti dei giocatori minorenni"