Sarri: "Questo punto in più potrebbe fare la differenza a fine stagione. A livello di gestione pecchiamo ancora e non riusciamo a..."

Le dichiarazioni del tecnico biancoceleste dopo il pareggio casalingo per 2-2 contro il Lecce

Scritto da Andrea Riva  | 
Maurizio Sarri (ph. Image Sport)

Il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, dopo il pareggio casalingo contro il Lecce (2-2 il finale), nel dopo partita ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Ci teniamo il pareggio preso al 93', questo punto in più potrebbe fare la differenza a fine stagione. Rispetto all'ultimo periodo siamo riusciti a reagire una volta andati sotto, ma siamo stati ingenui sui loro gol. Stiamo ritrovando Immobile e Milinkovic. In questo momento non ci gira niente nel verso giusto: se avessimo trovato prima il gol, l'avremmo portata a casa. A livello di gestione pecchiamo ancora e non riusciamo a tenere il controllo della gara quando siamo in vantaggio. E' un problema che questa squadra ha sempre avuto. In questo periodo siamo meno brillanti rispetto a prima e  giochiamo con un centrocampo che ha poche qualità di interdizione. Perdiamo anche palla in uscita e qui in Italia c'è l'abitudine a sottolinearlo, senza invece contare quanti gol facciamo grazie a quest'uscita palla. Vecino e Cataldi? Matias potrebbe rientrare a breve, sicuramente prima di Danilo". 

 

 

LEGGI ANCHE: Lazio-Lecce 2-2, cronaca, tabellino e pagelle: Oudin il mattatore per i salentini, Zaccagni e Felipe Anderson in ombra

Brambati sgancia la bomba: "Cessione Inter entro ottobre. Vi svelo i nuovi proprietari"
Pavan tuona: "Juventus, giovedì prossimo capiremo se abbiamo bamboline o uomini. Deve giocare chi vuole dimostrare che..."