L'epilogo per il Portogallo di Cristiano Ronaldo non è stato dei migliori. Nonostante Roberto Martinez sia riuscito nel complesso a limitare la Francia di Didier Deschamps in attacco, infatti, i lusitani non sono riusciti ad approdare alle semifinali di Euro 2024.

Gli sforzi offensivi per i portoghesi non sono stati sufficienti, complici anche gli innumerevoli sprechi da parte dei propri attaccanti. Nemmeno Cristiano Ronaldo è riuscito a capitalizzare una delle poche occasioni avute nel corso della sua partita, fallendone una che avrebbe segnato quasi sicuramente nei suoi anni d'oro.

All'età di 39 anni e 151 giorni, per Cristiano Ronaldo potrebbe essersi concluso l'ultimo Europeo di una carriera longeva e vincente. Una carriera che però ha da sottolineare numeri decisamente poco lusinghieri per quanto riguarda le fasi ad eliminazione diretta di Mondiali ed Europei.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (ph. Image Sport)

I numeri

Nonostante in questo Europeo fosse ormai chiarissimo che fosse difficile per lui fare la differenza come in passato per il fisiologico calo dovuto all'età, Cristiano Ronaldo ha numeri decisamente balbettanti per quanto riguarda la sua carriera in nazionale.

Nonostante risulti il miglior marcatore della storia delle nazionali con i suoi 130 gol in 212 partite per il Portogallo, infatti, CR7 ha uno score davvero misero nelle fasi ad eliminazione diretta combinate di Mondiali ed Europei

Il suo bottino realizzativo parla di soli 3 gol in 21 partite (0 in 7 incontri ai Mondiali, 3 in 14 agli Europei), numeri che sono davvero pessimo per un giocatore capace di abbattere qualsiasi record dal punto di vista realizzativo nel corso della sua carriera leggendaria.

Inoltre, in questo Europeo sono venuti a mancare i gol anche dal punto di vista della precisione sottoporta, quello che era la specialità della casa per Cristiano Ronaldo. I suoi 3,47 xG, di fronte ai zero gol segnati in queste cinque partite di Euro 2024, evidenziano infatti come il tempo passi per tutti, e che ormai per CR7 sia sempre più vicino il tramonto di una carriera più unica che rara.

CR7, siamo al capolinea?

Dopo una carriera contraddistinta dai numerosi record, traguardi individuali (cinque Palloni d'Oro e quattro Scarpe d'Oro) e trofei di squadra vinti tra Club e nazionale, si può pensare che ormai Cristiano Ronaldo sia alle battute conclusive del suo percorso da calciatore.

Dopo più di 21 anni dedicati al suo amato calcio, per CR7 questo potrebbe essere stato il suo ultimo Europeo. E se è vero che un moto di orgoglio potrebbe spingerlo a considerare l'idea di arrivare al Mondiale del 2026 tra Stati Uniti e Messico, è altrettanto giusto sottolineare il fatto che a 39 anni d'età la leggenda portoghese sia ormai arrivato alle battute conclusive di una storia straordinaria, che lo sta vedendo emettere gli ultimi flebili ruggiti giorno dopo giorno.

Temptation Island 2024, anticipazioni di giovedì 18 luglio: bacio in arrivo? Raul e Martina...
Paoletti: "Come si può pensare che l'Italietta possa competere con certe Nazionali? Spagna-Germania..."

💬 Commenti (1)