Calciomercato

Inter, Marotta: "Dybala e Lukaku? Nessuna fretta. Perisic voleva la Premier"

Le parole dell'amministratore delegato dei nerazzurri sugli sviluppi di mercato: Dybala, Lukaku, Perisic...

Filippo Rocchini
30.05.2022 16:20

Presente all'evento "L'Amico Atletico" di Fondazione Cardinaletti Onlus a Milano, il direttore generale dell'Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato del mercato dei nerazzurri. Queste le sue parole raccolte da Tuttomercatoweb.com: "Dybala e Lukaku? Da parte nostra non c'è nessuna ansia, non dobbiamo fare nulla in maniera frettolosa. Qualcosa sicuramente abbiamo già fatto in anticipo, provando a giocare prima dei tempi. Ci vuole creatività e coraggio nel fare certe azioni. È chiaro che lo zoccolo duro della squadra resterà. Siamo l'Inter e in quanto tale vogliamo sempre raggiungere traguardi molto ambiziosi".

Perisic ha scelto il Tottenham: "C'è dispiacere, ma voleva provare una nuova esperienza in Premier League. Non eravamo nella posizione di poter presentare offerte migliorative, semplicemente la sua scelta era basata su un futuro diverso rispetto a quello attuale. Massimo rispetto per questo anche un grande ringraziamento. Troveremo il giusto sostituto e, in ogni caso, abbiamo già preso Robin Gosens".

LEGGI ANCHE: Lewandowski: “Con il Bayern Monaco è finita”. Ma i tedeschi hanno già pronto un campione per sostituirlo

Moggi asfalta Ancelotti: “Eri amico di Meani che si incontrava con Collina al ristorante”
Napoli, l'ex Allan racconta i retroscena: "Mai stati contro Ancelotti. ADL? Da lui mai avuta una risposta"