Bonolis
Serie A

Bonolis bacchetta i tifosi dell'Inter: "Inutile dire 'Zhang vattene'. Vi spiego il perchè"

Il noto conduttore televisivo si è soffermato sulla permanenza di Inzaghi all'Inter e sulla contestazione dei tifosi nerazzurri alla società

Ludovica Carlucci
25.09.2022 15:10

Il noto conduttore nerazzurro Paolo Bonolis è intervenuto ai microfoni de L’Interista soffermandosi sul momento dell'Inter ed in particolare sulla permanenza di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra e sulla contestazione dei tifosi. Di seguito le sue parole: “Non credo che l’Inter faccia male a puntare su Simone. Innanzitutto perché la società non credo possa permettersi di esonerarlo, continuando a pagarlo per prenderne poi un altro. Le difficoltà economiche sono alla base di tutti i problemi attuali. Gli Zhang sono floridi in Cina, ma non possono spendere denaro perché il Governo cinese ha imposto dei veti. Ora ci sono anche un bel po’ di soldi da restituire al fondo Oaktree. Le difficoltà ci sono e non so chi si voglia far carico di una società come l’Inter. Se troverà degli acquirenti venderà, ma è inutile dire ‘Zhang vattene'”.

LEGGI ANCHE: Cassano durissimo: “Me ne andai da lì. Squadra scarsa e i tifosi mi chiamavano terrone”

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Ordine attacca Raiola: “Donnarumma era un suo burattino, rovinato da lui come Balotelli”