Arturo Vidal, centrocampista cileno che adesso gioca in patria nel Colo-Colo, è stato indubbiamente una delle mezzali più forti del calcio europeo nello scorso decennio. Arrivato alla Juve su un'intuizione di Beppe Marotta nel 2011, si è imposto con Conte e Allegri arrivando anche alla finale di Champions League di Berlino nel 2015. Poi il Bayern Monaco, il Barcellona ed anche l'Inter.

Arturo Vidal, che centrocampo con Pirlo, Pogba e Marchisio!

Il guerriero cileno, autore di quasi 50 gol in quattro anni con i bianconeri, ha vissuto il suo prime proprio con la Vecchia Signora. In particolare, nel 2014-2015 Max Allegri si inventò un rombo di centrocampo composto da lui e Pirlo come vertice alto e basso, insieme a Pogba e Marchisio: il Triplete sfiorato e il quarto Scudetto di fila della Juve furono ottimi risultati.

Vidal Juve
Evra e Vidal (ph Social)

Vidal senza mezze misure: “Il mio controcampo Juve è stato il più forte della storia”

Arturo Vidal, sul tema, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Davoo Xeneize Plus, pronunciando parole che certamente faranno discutere. Ecco cosa ha detto: "Vidal-Pirlo-Marchisio-Pogba? Per me è il miglior centrocampo che abbia mai visto, in cui abbia mai giocato. Credo sia il migliore della storia del calcio. Xavi-Busquets-Iniesta? Erano diversi. Tecnicamente erano spettacolari, ma non davano un calcio, contro di noi hanno sofferto. Se non era per loro, avremmo vinto la Champions. E' stato quello il miglior anno della mia vita. Abbiamo vinto quasi il triplete con la Juve e poi la Copa America col Cile. In due mesi fatto praticamente tutto".

LEGGI ANCHE: Mercato Juventus, Giuntoli punta il campione del Bayern (ilpallonegonfiato.it)

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Mercato Inter, linea verde in difesa: Marotta e Ausilio puntano 5 profili giovani

💬 Commenti