In queste settimane ha fatto parlare tantissimo la trattativa per portare Joshua Zirkzee al Milan. Il centravanti del Bologna, nella scorsa stagione, è stata la vera sorpresa del campionato di Serie A, non solo per i gol messi a segno, ma soprattutto per le giocate fatte vedere. I rossoneri, addirittura prima ancora di scegliere il tecnico, avevano già detto di voler puntare su di lui, ma poi qualcosa è andato storto.

Il Bologna, infatti, per separarsi dal proprio giocatore, voleva lecitamente il pagamento della clausola da 40 milioni di euro. Quello che sembrava inaspettato era il pagamento delle commissioni all'agente del ragazzo. Kia Joorabchan, infatti, ha chiesto ai rossoneri 15 milioni di euro, cifra che la dirigenza milanista non voleva spendere.

Zirkzee, Milenkovic
Joshua Zirkzee e Nikola Milenkovic (ph. Image Sport)

Risultato? Il giocatore andrà a firmare per il Manchester United disposto ad accontentare le richieste economiche. Ma quella del Milan, sul mercato è una strategia non campata per aria. Perchè il club di via Aldo Rossi, con la gestione Cardinale, ha proprio come diktat quello di pagare quante meno commissioni possibili agli agenti dei calciatori.

E il dato, come riportato dal sito Calciomercato.com, fa specie se lo si confronta con quelle delle altre squadre di Serie A, soprattutto le big. Di seguito, prendendo ad ausilio i dati FIGC, verrà presentata la top 10 di Serie A di quelle squadre che hanno pagato più commissioni ai procuratori per il biennio 2022-2023.

10 posto - Torino

La società di Urbano Cairo si piazza al decimo posto di questa classifica con € 6.901.158,34. La società granata, infatti, in questi anni, ci ha mostrato di affidarsi spesso più a giovani e scommesse che a nomi più affermati. Ed ovviamente, il dato inerente alle commissioni, dimostra questo. Vedremo se, con la cessione di Buongiorno al Napoli, il dato per il prossimi due anni cambierà.

Claudio Lotito
Lotito Lazio

9 posto - Lazio

La Lazio è la squadra che si piazza al nono posto di questa classifica con commissioni pagate agli agenti per € 15.422.747,21. La società di Lotito è una di quelle più attente alla spesa e, addirittura, il dato inerente al singolo anno 2022 fa specie, se si pensa che i biancocelesti sarebbero stati all'undicesimo posto di questa classifica.

8 posto - Bologna

Anche il Bologna è una delle società più attente al pagamento delle commissioni agli agenti. Il club rossoblù, infatti, nel biennio in esame, ha speso la cifra di € 19.720.419,99. Ma questa accortezza, si è combinata bene con quelli che sono stati i risultati in campo. Sartori, infatti, è una sorta di guru, capace di coniugare al meglio conti e qualità della rosa. E la Champions League raggiunta nell'ultima stagione lo dimostra ampiamente.

7 posto - Atalanta

La Dea si piazza nella seconda parte di questa classifica con € 21.494.064. Numeri incredibili, se pensiamo agli splendidi risultati raggiunti dalla squadra di Gasperini, non solo in Italia, ma anche in Europa. Un esempio di come si può competere, spendendo meno della metà dei soldi delle big.

6 posto - Napoli

La società di De Laurentiis, insieme al Milan, è forse la vera sorpresa di questa classifica. I partenopei hanno speso in commissioni di questo biennio € 26.221.641,55. Una cifra incredibile per chi, solamente una stagione fa, portava a casa uno storico scudetto. Probabilmente questi numeri rischiano di aumentare con l'arrivo di Antonio Conte sulla panchina, dal momento che il tecnico pretende tanto dal mercato e il Napoli vuole accontentarlo. Ma l'equilibrio economico, con i recenti risultati è sicuramente soddisfacente.

Loftus-Cheek
Loftus Cheek Milan

5 posto - Milan

Lo abbiamo già anticipato. I rossoneri hanno deciso di intraprendere una strada preciso sul pagamento delle commissioni agli agenti. La spesa del biennio è stata solamente di € 27.331.272,5. I tifosi, però pretendono altro, specialmente visto che i rossoneri sono tra le pochissime società italiane con un bilancio sano e con possibilità di investire senza avere freni particolari. 

4 posto - Fiorentina

Se parliamo di sorprese, anche la Fiorentina può essere considerata tale. La società di Commisso si piazza al quarto posto di questa classifica. Il presidente Viola, infatti, fin dal suo arrivo ha promesso investimenti tra rosa ed infrastrutture. Non sempre questi soldi sono stati investiti bene e il sogno Champions League sta tardando ad arrivare. € 28.955.324,4 è una grande cifra per il club toscano che, oltre ad aver giocatore e perso due finali di Conference League, spera che risultati migliori possano arrivare.

3 post - Roma

La società giallorossa sale sul gradino più basso del podio. € 36.415.062,5 è la cifra spesa dalla Roma, che però è riuscita a vincere una Conference League. Per i soldi spesi, soprattutto rapportati al bilancio, la dirigenza e i tifosi si auguravano di raggiungere la Champions League per avere gli introiti da partecipazione. Così non è stato ed è per questo che, ora, c'è stato un cambio radicale sul mercato in cui si punterà su giovani, forti, da valorizzare e su cui fare, in futuro, plusvalenza.

Marotta, Zhang, Zanetti
Zhang Marotta Zanetti

2 posto - Inter

La società nerazzurra è la seconda in classifica per soldi dati agli agenti. Ma, anche qui, i numeri vanno contestualizzati. Perchè è vero che Marotta e Ausilio hanno avuto, in un certo senso, le mani legate dal poco spazio di manovra. Ma è altrettanto vero che i due dirigenti sono riusciti ad eludere la mancanza di fondi freschi, con tanti acquisti a costo zero. E risultati sono arrivati tra coppe e ultimo scudetto vinto. La cifra spesa dalla dirigenza nerazzurra è di € 55.377.094,6.

1 posto - Juventus

I bianconeri sono i più ‘spendaccioni’. Con € 74.392.432,66, si piazzano al primo posto di questa classifica e con netto distacco sulle altre squadre. In questi anni, però, non sono arrivati risultati e tante scelte di mercato si sono rivelate discutibili. Adesso, con Giuntoli a gestire la parte sportiva, sembra che la musica sia in un certo senso cambiata e la Juventus è forse la società che si sta muovendo meglio sul mercato fino a questo momento.

Temptation Island 2024, anticipazioni del 24 luglio: dalle lacrime di Raul al ritorno di Lino
Serie A 2024-2025: ecco le quote scudetto, la sorpresa è clamorosa

💬 Commenti