L'Assemblea degli Azionisti di F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha approvato il bilancio per l'anno fiscale 2022/23 durante un incontro presieduto dal Presidente Steven Zhang, che si è tenuto il 26 ottobre 2023. Il Presidente Zhang ha sottolineato la straordinaria crescita del club nel corso dell'ultimo anno e ha ribadito l'impegno del club verso la massima competitività sportiva. Ha inoltre enfatizzato l'ambizione del club di diventare un'azienda moderna, innovativa e digitale, andando oltre i confini del calcio.

“Questo ultimo anno ha confermato la straordinaria crescita del nostro Club. Abbiamo creato continuità, una nuova stagione vincente all’interno di un ciclo di 5 anni, per ribadire la massima competitività sportiva. In questa stagione abbiamo anche compreso che la nostra ambizione non si ferma qui. Oggi l’Inter è un’azienda moderna, innovativa, digitale, è un brand che trascende dai confini dei campi di calcio. Ci muoviamo in un contesto di forte competizione da parte di rivali nuovi e tradizionali. Ma è anche un momento di grandi opportunità di crescita: coglierle è il nostro obiettivo. Occorre il nostro massimo impegno nel proseguire sul percorso virtuoso verso la stabilità finanziaria".

Il progetto di un nuovo stadio di proprietà dell'Inter: il pensiero di Zhang

Il presidente Zhang ha anche annunciato il progetto per la costruzione di un nuovo stadio di proprietà per l'Inter, definendolo di importanza strategica e imprescindibile per il club. Questo progetto è parte del percorso verso la stabilità finanziaria del club. Ha inoltre evidenziato che l'Inter è nuovamente e stabilmente tra i top club in Europa, un risultato significativo per i tifosi e un traguardo che il club cercherà di mantenere, lottando per conquistare la Seconda Stella, un riferimento ai titoli vinti in campo nazionale e internazionale.

"Portiamo avanti con decisione il progetto per un nuovo stadio di proprietà per l’Inter, di importanza strategica, imprescindibile per il Club. Siamo di nuovo e stabilmente tra i top club in Europa, per i nostri tifosi, e per entrare per sempre nella storia di questo Club, lotteremo per la Seconda Stella.”

LEGGI ANCHE: Montero e le risse: “Interista mi spaccò la bocca, reagii. Mi dissero che avrei dovuto stenderlo”

Didier Deschamps e il suo attacco all'Italia: "Fu avvantaggiata agli Europei, ecco perché"
Ritorno al Napoli per Mazzarri? Il tecnico smentisce: "Non ho sentito nessuno. Sono balle"

💬 Commenti