Varriale non ci sta: "Lo stop alle trasferte del Napoli? Decisione ingiusta: ecco perché"
Serie A

Varriale non ci sta: "Lo stop alle trasferte del Napoli? Decisione ingiusta: ecco perché"

L'ex vicedirettore di Rai Sport si è scagliato contro la decisione delle autorità

Davide Roberti
15.01.2023 09:58

Le autorità, dopo i vergognosi scontri sull'A1 tra tifosi di Roma e Napoli, hanno deciso di fermare le trasferte delle tifoserie delle due squadre per due mesi. Una decisione che però non sta trovando l'approvazione di tutti, tra cui l'ex vicedirettore di Rai Sport Enrico Varriale, che su Twitter si è espresso così: “Lo stop di 2 mesi alle trasferte dei tifosi di Roma e Napoli è una decisione comprensibile ma ingiusta. Vanno puniti penalmente e daspati a vita i delinquenti che si sono resi responsabili degli scontri in A1. Così si penalizzano i tifosi perbene che non hanno colpe”.


 

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Damascelli furioso: "Spalletti, con Allegri gesto viscido e falso: educazione da retrocessione"