Cruciani
Serie A

Cruciani deride l’Inter: “Bremer è una specie di 5 maggio di calciomercato. La loro Caporetto”

Intervenuto a Juventibus Live, il giornalista ha bacchettato l’Inter

Francesco Rossi
21.07.2022 12:09

Giuseppe Cruciani ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al veleno nei confronti dell’Inter a Juventibus Live, dopo il flop di mercato Bremer, acquistato dalla Juventus. Il Pallone Gonfiato ha raccolto un estratto delle sue dichiarazioni: 
 

“Si sta parlando oramai da giorni della crisi di Governo, questa invece è la crisi dell’Inter. È una specie di 5 maggio di calciomercato, ma io non oso arrivare a tanto ma è una bella metafora. Sicuramente - afferma Cruciani - quella che si era avviata come una campagna trionfale dell’Inter, con le fanfare soprattutto dei giornali che conosciamo, che dipingevano una Juventus in difficoltà a trovare un difensore, una Juventus che prende solamente parametri zero e l’Inter che trionfalmente si avvia non solo a ricostruire la difesa facendo plusvalenze e acquisti, sostituendo Skriniar con Bremer, pagandolo ovviamente molto meno e avendo addirittura un residuo di cose...l’Inter che prende Dybala facendo un torto alla Juventus - che poi lo aveva scartato - ecc. quella che dunque doveva essere una campagna trionfale dell’Inter, in pochi giorni si avvia a essere una Caporetto“.
 

PROPAGANDA INTERISTA - “La ‘propaganda pro Inter’ che dice ‘’ma no, Dybala era uno dei tanti obiettivi...Bremer lo avevamo bloccato, ma meglio che resta Skriniar’, però alla fine il risultato è questo: una debacle evidente. Quello che veniva da tutti come il Re dei Re (Marotta, ndr) - conclude Cruciani - adesso deve fare i conti con la concorrenza”.

Taranto Foggia 1-0 diretta testuale LIVE: termina il match!
Monza senza limiti: chiuso Caprari dal Verona, si tratta per Petagna dal Napoli