Ravezzani e Inzaghi (ph. Twitter)
Serie A

Bologna-Inter si gioca, ma Ravezzani durissimo: "Quel ricorso non l’avrei fatto... vincerlo sarebbe stato..."

Il giornalista Fabio Ravezzani ha usato toni molto forti contro il club nerazzurro per il ricorso del match di Bologna

Andrea Riva
13.04.2022 20:00

Nel tardo pomeriggio odierno il Collegio di Garanzia del Coni ha respinto definitivamente il ricorso dell'Inter in merito al match contro il Bologna del “Renato Dall'Ara”, non disputato lo scorso 6 gennaio causa Covid.

Dunque niente 0-3 a tavolino per Dzeko e compagni e partita che si recupererà mercoledì 27 aprile (orario da definire): ovviamente questa decisione sta facendo parlare molto sui social, con tantissimi commenti dei tifosi interisti arrabbiati perchè secondo loro c'erano i termini legali per la vittoria senza scendere in campo, mentre i tifosi delle altre squadre sono stati favorevoli a recupero della partita, perchè altrimenti il campionato sarebbe stato sfalsato.

Contro la società nerazzurra è andato giù molto duramente il giornalista Fabio Ravezzani, che sul suo profilo Twitter ha postato questo commento: 

Io quel ricorso non l’avrei fatto per molte buone ragioni. La principale delle quali è che sarebbe stato imbarazzante vincerlo”.

Fabio Ravezzani, il suo tweet contro l'Inter

 

 

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Fantacalcio, la cartella medica e gli squalificati per la 33^ giornata di Serie A