Donnarumma - PSG
Calcio

Donnarumma si confessa: "Contento per il Milan, nessun rammarico. Real-Liverpool? Peccato, potevamo esserci noi"

Il portiere del Psg ha parlato di diversi argomenti e dell'annata non straordinaria dal ritiro della Nazionale Italiana

Salvatore Delle Donne
29.05.2022 16:06

Dopo l'Europeo conquistato da protagonista con la maglia azzurra e il passaggio al Psg, per Gigio Donnarumma si prospettava un'annata costellata da successi ma così non è stato. Dal ritiro della Nazionale Italiana, l'ex numero uno del Milan ha parlato così dell'annus horribilis nella stagione che si appena conclusa:

"Dopo aver vinto l'Europeo ero pronto e carico per la nuova stagione. Non è stato un anno facile ma sono sempre io e lavoro sempre al massimo. Bisgona ripartire e farlo al meglio. Sono contento per il Milan, hanno fatto un lavoro incredibile e sono orgoglioso di loro ma vi assicuro che non c'è rammarico. 

Spazio anche alla finale di Champions , decisa dal collega Curtois: 

“Ieri ho visto la gara e Curtois ha disputato una partita incredibile. Ha tenuto in piedi il Real fino all'ultimo. Mi ha fatto un pò di effetto, potevamo esserci noi ma purtroppo il calcio è così”.

Caressa boccia De Ligt: “Prima prendeva il pallone con le mani, ora interviene in ritardo. Non è forte in area”
Ordine rivela un curioso retroscena: "Maldini-Redbird? Ecco come andrà a finire"