Ravezzani, Dybala e Lautaro
Serie A

Ravezzani attacca: "Dybala e Lautaro cadono, poi rotolano urlando. Valeri? Parole da sciagurato"

Il giornalista ha espresso un suo parere circa l'intervento del VAR da parte dei direttori di gara durante le partite di Serie A

Francesco Rossi
22.10.2022 02:13

Fabio Ravezzani ha espresso un parere al veleno sull'utilizzo del VAR durante i match di Serie A, criticando il mea culpa dell'arbitro Valeri - presente al VAR - , che ha ammesso di aver sbagliato in occasione di Atalanta-Milan, per non aver sanzionato il calciaotre bergamasco Hateboer con l'espulsione dopo un netto fallo su Leao. Valeri ha anche affermato che dopo l'intervento, non ha sanzionato perchè nessuno in campo non è andato a protestare. Ravezzani ha anche bacchetato i calciatori di Roma e Inter, Dybala e Lautaro Martinez. Ecco le sue dichiarazioni, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato:

"L'ammissione di Valeri? Ma quando era li non se n'era accorto? Il suo ragionamento è pericolossisimo, perchè da il là a tutti questi ravanatori sul terreno di gioco dopo un fallo. Questi capriolisti, questi Dybala...se vogliamo anche questi Lautaro. Cadono e rotolano per 8-10 metri urlando. Poi si rialzano come se niente fosse. Questo sciagurato di Valeri ha detto che se rotolano e poi si fanno male, io intervengo, sennò se non si fanno niente chissenefrega. Cioè non gli ha spaccato la gamba, va bene non ha fatto scena. Ma è una follia. Se io fossi in Trentalange o Rocchi, prenderei tutti e gli direi 'ma cosa avete nella testa? Voi non dovete intervenire con il VAR in base a quanto sembra essersi fatto male un giocatore, ma in base alla perisolosità del fallo"

 

Quando Scanzi attaccò il campione azzurro: "Arrogante maleducato. Parla l'italiano in maniera straziante"
Milan-Monza, le probabili formazioni: Origi dal 1', Palladino con Pessina nel tridente insieme a Mota Carvalho e Caprari