Gian Piero Gasperini (ph. Image Sport)
Serie A

Gasperini furioso contro la panchina del Napoli: "Vergogna" E su Mariani: "Nel finale ha perso un pò..."

Il tecnico della squadra orobica ha sbottato contro Spalletti e tutta la panchina della squadra partenopea

Andrea Riva
05.11.2022 20:30

Nell'anticipo delle ore 18 della 13.a giornata del campionato di Serie A, il Napoli ha espugnato il "Gewiss Stadium" di Bergamo, grazie al 2-1 in rimonta sull'Atalanta (Lookman su rigore al 19'), con le reti di Osimhen al 23' ed Elmas al 35'. Con questo successo i partenopei si sono portati a 35 punti, a +8 sugli orobici e + 9 sul Milan, impegnato questa sera in casa contro lo Spezia.

Durante il secondo tempo il tecnico della Dea Gian Piero Gasperini (come riportato da DAZN) ha avuto qualcosa da ridire sull'arbitro Mariani e poi lo stesso ha fatto nei riguardi del collega Luciano Spalletti e di tutta la panchina della squadra partenopea, reo secondo lui di essere  poco corretti.

Poi il fischietto arbitrale di Tivoli ha cercato di placare gli animi con Gasperini che ha urlato “Vergogna”.

Anche nel dopo partita ai microfoni di DAZN, il tecnico della Dea si è lamentato (in maniera piuttosto tranquilla) del mancato recupero aggiuntivo: 

Penso che nel finale l'arbitro ha perso un pò la barra della partita. Solo nel recupero è successo qualcosa, ma è l'unica cosa che si può dire”.

LEGGI ANCHE: Alvino esagera: “Arrendetevi, non ce n’è per nessuno. Il Napoli sa vincere in tutti i modi”

Sarri, esonero alla Juve? Decisero tre donne vicine alla famiglia Agnelli
Muriel attacca Mariani: “Se devi arbitrare alle 18, non mettere la cena alle 20”