Atalanta Kërçyku
Interviste Esclusive

ESCLUSIVA IPG - Atalanta Kërçyku: "Juventus? Allegri mi ha deluso, la squadra gioca molto male. Scudetto? Atalanta mina vagante"

Intervista esclusiva a Atalanta Kërçyku, Miss Mondo Albania 2019 e volto televisivo del canale Top Channel

Giuseppe Biscotti
29.11.2021 12:30

La redazione de Il Pallone Gonfiato ha intervistato in esclusiva Atalanta Kërçyku, Miss Mondo Albania 2019 e showgirl del canale tv Top Channel. La modella ha partecipato come presenza fissa alla trasmissione calcistica Procesi Sportiv, in onda il lunedì sera alle 22.50. 

Atalanta Kërçyku (profilo Instagram personaggio pubblico)

 

Ciao Atalanta, come sta andando la stagione su Top Channel? Quali sono i tuoi progetti futuri in televisione?

Dopo aver partecipato per un anno a Procesi Sportiv, ho iniziato una nuova avventura televisiva sempre su Top Channel. Ora faccio parte di E Diell all'interno della trasmissione Trotuar. E' un format molto seguito la domenica quando le famiglie si riuniscono intorno alla televisione. Tra i progetti futuri c'è quello di condurre un programma tutto mio e manca davvero poco per l'inizio. Non escludo di poter partecipare a qualche trasmissione sulla televisione italiana. Sono diventa esperta e seguo con molto piacere anche il campionato italiano. Ora non posso più vivere senza il calcio. 

 

In un'intervista di qualche mese fa hai dichiarato di essere una grande tifosa della Juventus. Cosa pensi del difficile inizio di stagione dei bianconeri? Ti aspettavi di più dal ritorno di Allegri? Quali sono le colpe della società?

Quest'anno la Juventus ha iniziato davvero nel modo sbagliato. La squadra gioca molto male, si basa solo sui singoli e non vedo la Vecchia Signora che mi ha fatto innamorare anni fa. Mi aspettavo molto di più da Allegri. Bisogna dire che il mister aveva una rosa molto più forte negli anni dei cinque scudetti ma il gioco deve essere migliorato sia da un punto di vista tecnico che tattico. La società ha sbagliato anche quest'anno la campagna acquisti. Non sono arrivati giocatori top e mi sembra che ci sia stata molta confusione nel voler rinnovare la rosa. 

Atalanta Kërçyku (profilo Instagram personaggio pubblico)

 

Quanto sta pesando sulla squadra l'addio di Cristiano Ronaldo? Si può ripartire da calciatori come Dybala o Chiesa?

Cristiano Ronaldo è stato una perdita pesantissima sia a livello tecnico che di leadership. Mi è piaciuto molto lo spirito che ha portato in casa bianconera in questi anni. Come calciatore non si discute e probabilmente avrebbe avuto bisogno di una squadra più forte al suo fianco. Quest'anno si vede che manca il suo peso offensivo, la squadra fa fatica a segnare. Il nuovo progetto può sicuramente contare su Dybala. È un grande calciatore, spero solo che gli infortuni diano un po' di tregua e possa giocare così con continuità. Chiesa è fortissimo ma forse sta pagando il sistema di gioco di Allegri. Però insieme a Dybala è il futuro della Juventus. 

LEGGI ANCHE: Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN svela: "Simpatizzo per due squadre"

Il campionato italiano vede il Napoli in cima alla classifica con il Milan al secondo posto. Chi è la tua favorita per lo scudetto? Qual è l'obiettivo della Juventus? Cosa ne pensi dell'inizio di stagione dell'Atalanta?

Milan e Napoli hanno iniziato alla grande il campionato e potranno essere protagoniste fino alla fine. Gli azzurri sono forti ma per lo scudetto dico Inter o Atalanta. Barella e compagni sono pur sempre campioni in carica e si sono rimessi in carreggiata dopo l'inizio non facile. La squadra di Gasperini è la mina vagante della Serie A. Non è più una sorpresa e gioca ad altissimi livelli da anni anche in Champions League. Può passare il turno contro il Villarreal e lottare per il primo posto in campionato. Invece la Juventus ha come obiettivo stagionale di raggiungere almeno la zona Champions e mi auguro che sia così. Tutto può succedere, abbiamo ancora davanti tante giornate e i bianconeri devono raggiungere un livello top che sia adeguato alla forza della rosa. 

Atalanta Kërçyku (foto Instagram personaggio pubblico)

 

️La nazionale albanese ha sfiorato la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. In futuro la squadra di Reja può farcela o è un compito quasi impossibile? Sei rimasto deluso dal comportamento dei tifosi nella partita contro la Polonia?

Ci siamo piazzati al terzo posto ma fino a due giornate dalla fine eravamo in lizza per i playoff in un gruppo con squadre forti come Inghilterra, Polonia e Ungheria. Reja ha ottenuto un ottimo risultato, ha fatto il meglio possibile per la nostra squadra. Ha aumentato la fiducia che possiamo andare oltre se lavoriamo sul nostro potenziale. Gli incidenti contro la Polonia sono stati una brutta scena per il paese. L'Albania deve essere orgogliosa della sua cultura e non deve essere identificata con queste persone. Il calcio è un ponte che unisce le persone e non deve dividere.

LEGGI ANCHE: Scandalo plusvalenze, Moggi non ci sta: "Attaccare la Juventus è diventato lo sport nazionale"

In chiusura, stai seguendo la Champions League? Un pronostico per la vittoria finale?

Certo, la Champions League mi appassiona molto. Secondo me le favorite sono Bayern Monaco, Manchester City, Liverpool, Real e PSG. Ma spero davvero che vinca una squadra italiana, magari la Juventus.

 

Quali squadre tifano Zazzaroni, Pardo e Caressa? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti
Franco Ordine boccia il Milan: "Il Sassuolo ha dominato, sconfitta meritata. E la difesa..."