Koulibaly e De Laurentiis - Twitter
Serie A

Koulibaly duro su De Laurentiis: “Rispetto per gli africani, a Napoli non la pensano come lui”

L’ex Napoli, ora al Chelsea, ha risposto al presidente partenopeo dopo le sue dichiarazioni sugli africani

Francesco Rossi
03.08.2022 19:35

L’ex centrale difensivo del Napoli, Kalidou Koulibaly, ha risposto duramente alle ultime affermazioni di Aurelio De Laurentiis riguardanti i giocatori africani e la Coppa d’Africa. Ecco le sue parole rilasciate alla stampa inglese:
 

“Io penso che quello che è più importante è il rispetto per tutti. Quando giocavo a Napoli, io ero un rappresentate anche del Senegal. È la verità che è stata durissima quando siamo partiti per la Coppa d’Africa, però serve rispetto pure per le Nazionali africane. In quanto capitano del Senegal, credo non sia corretto parlare in questo modo di una nazionale africana. Io rispetto quello che pensa, se ritiene che la squadra sia in grado di giocare senza africani è un suo diritto. Però sono certo che al Napoli ci sono moltissime persone che non la pensano come lui. Prendo queste dichiarazioni come qualcosa che pensa lui, non come quello che pensa la città o la società".

Bruno attacca Bonucci: “Simulatore che grida con le mani in faccia. Glielo permettono in Italia”
Signorini: "Totti-Blasi, meno male che ci sono. I social non hanno credibilità, quante fake"