Mauro Suma
Serie A

Milan, Mauro Suma preoccupato: "Dicembre davvero pessimo. Non sento di biasimare se qualche tifoso avrà il bicchiere del brindisi..."

Il giornalista e grande tifoso rossonero ha usato parole preoccupate per la terza sconfitta consecutiva in amichevole del "Diavolo"

Andrea Riva
31.12.2022 13:00

Ieri pomeriggio il Milan è uscito sconfitto nettamente per 3-0 dal “Philips Stadion" di Eindhoven contro i locali del PSV, rimediando la terza sconfitta consecutiva in amichevole in questo mese di dicembre, dopo quelle contro Arsenal (2-1) e Liverpool (4-1).

Preoccupato per questo andamento negativo è il giornalista e grande tifoso rossonero Mauro Suma, che nel suo ultimo editoriale del 2022 sul sito “Milannews.it”, ha esternato una certa preoccupazione, con il campionato di Serie A ormai prossimo a ricominciare e che vedrà impegnata la squadra di mister Stefano Pioli sul campo della Salernitana (mercoledì 4 gennaio, ore 12.30).

Mauro Suma, le sue parole

Il nostro dicembre, è giusto dircelo, è stato veramente brutto. Davvero pessimo. Lumezzane. Arsenal, Liverpool e PSV Eindhoven: unico denominatore comune, il primo gol lo hanno sempre fatto gli avversari. E non abbiamo mai subìto meno di due gol....di qui ai prossimi giorni la questione del portiere la dobbiamo vivere come una priorità, per il semplice motivo che lo è.. Dobbiamo recuperare tensione e pressione difensiva, dobbiamo esporre il nostro portiere al vento contrario il meno possibile. Vietato drammatizzare le amichevoli, ma se qualche nostro tifoso avrà oggi a mezzanotte il bicchiere del brindisi mezzo tremolante non me la sento di biasimarlo".

Poi continua:

"Dobbiamo augurarci che salga, in questi giorni, la condizione di due nostri pilastri come Rafa Leao e Davide. Sono rientrati a Milanello sia Theo Hernandez che Olivier Giroud, sul quale non prendo atto di alcun tipo di romanzetto di fine anno, Preferisco verificare le cose e non partecipare al clickbait. E tra il nostro Milan e il nostro Oli le cose vanno come sempre, e cioè bene e con spirito costruttivo. Che deve essere e sarà tale da entrambe le parti".

LEGGI ANCHE: Consigli Fantacalcio 16^ giornata di Serie A: Berardi la certezza in attacco, a centrocampo sorpresa Vlasic

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Addio a Papa Benedetto XVI, grande appassionato di sport: "Quel poco che so della morale l’ho appreso sui campi di calcio"