Argentina
Qatar 2022

Mondiali 2022: sei nerazzurri in Qatar

Le quote dei bookmakers sulle sfide della prima giornata con gli interisti protagonisti

Daniele Bolletta
21.11.2022 16:37

Dopo la sfida inaugurale di ieri tra i padroni di casa del Qatar e l’Ecuador, il Campionato mondiale di calcio 2022 si avvia verso una settimana con un fitto programma gare. Tra i protagonisti della rassegna intercontinentale ci sono sei giocatori interisti: Lautaro Martínez (Argentina), Romelu Lukaku (Belgio), André Onana (Camerun), Marcelo Brozović (Croazia), Denzel Dumfries e Stefan De Vrij (Paesi Bassi).

Come andranno le partite della prima giornata dei nerazzurri? Ecco il parere dei bookies.

Paesi Bassi sul velluto - Tutto pronto per l’entrata in scena di una delle “big” di questo mondiale, la Nazionale dei Paesi Bassi di Louis Van Gaal. L’avversario sarà il Senegal, privo del suo uomo di punta Sadio Mané, costretto a dare forfait in partenza. Anche per questo motivo, secondo Betclic la contesa sembra già tinta di arancione, con la vittoria degli Orange quotata a 1.69 (1.67 su Sisal). Paiono quindi remote le possibilità per la selezione guidata da Aliou Cissé, stimate a 5.65, con il pari a 3.68 (a 3.60 su Sisal). Partito con tanta voglia di essere decisivo, Denzel Dumfries si prepara a spingere sulla sua fascia destra da titolare. Un suo gol nella sfida col Senegal è quotato a 7 da Betclic (stessa quota anche per Snai). Più difficile vedere in campo dal primo minuto, e quindi a segno, Stefan De Vrij, con quota-gol Betclic a 12.

Lautaro sugli scudi - Un esordio sulla carta soft potrebbe aumentare ancora di più la fiducia in casa Argentina, in campo contro l’Arabia Saudita. La Selección è una forte candidata al successo finale e, secondo Betclic, avrà vita facile già nel primo confronto del girone: la quota vittoria è infatti data a 1.17 (1.16 su Sisal). Molto più difficile per gli arabi strappare un pari, a 7.45 (7.50 su Sisal), o addirittura un clamoroso successo, a 18.75 (a 18 su Sisal). Tra i numerosi nomi altisonanti del reparto offensivo della squadra di Scaloni, c’è anche Lautaro Martínez, pronto a essere decisivo sin da subito. La quota gol per questo match è indicata a 2 (a 1.85 su Snai).

Brozo contro Hakimi! - Nel primo appuntamento del Gruppo F, la Croazia si ritrova immediatamente davanti a un avversario da non sottovalutare, il Marocco. La formazione di Zlatko Dalić parte comunque con i favori del pronostico, con quota vittoria Betclic a 2.05 (a 2 su Sisal), contro il 4.03 della Nazionale di Hoalid Regragui (4 per Sisal). Il pareggio è dato a 3.30 (a 3.25 su Sisal). Pronto a prendersi il suo consueto ruolo di vertice basso, Marcelo Brozović sogna di andare subito in rete, quotata a 8 secondo Betclic (stessa quota su Snai), contro la squadra dell’ex compagno Achraf Hakimi.

Belgio senza Lukaku - Nello stesso raggruppamento della Croazia, il Belgio apre le danze contro il Canada. Per Betclic, i “Diavoli rossi” non avranno problemi a incassare i primi tre punti. La quota vittoria è infatti a 1.52 (medesima quotazione su Sisal), lontana dal 4.37 del pari (4.25 su Sisal) e dal 6.15 dell’affermazione dei ragazzi di John Herdman. Tuttavia, mister Roberto Martínez dovrà fare i conti con l’assenza di “Big Rom”, out almeno per le prime due gare del girone.

Il Camerun cerca l’impresa - Inserito in un girone quantomeno proibitivo, il Gruppo G completato da Brasile, Serbia e Svizzera, il Camerun dovrà necessariamente dare più del 100% per tentare di volare agli ottavi. Si parte con una sfida contro gli elvetici, che per Betclic sarà tutt’altro che equilibrata. La quota vittoria dei rossocrociati è infatti a 1.73, contro il 5.20 dei camerunensi. Il pareggio è a 3.58 (3.40 su Sisal). Serata che si preannuncia difficile, quindi, per André Onana, le cui chance di mantenere la porta inviolata sono stimate da Betclic a 4.15.

Sapete quanto è ricca Exor? Un patrimonio incredibile frutto di investimenti in diversi settori
Bargiggia su Juventus-Milinkovic: "Non lascerà la Lazio a gennaio. Ecco qual'è invece la pista da seguire..."