Serie A

Zazzaroni: "Dybala? L'Inter è una barca che fa acqua. Marotta ha pochissimi soldi da spendere"

Nel suo classico editoriale tra le pagine del Corsport, Ivan Zazzaroni ha commentato il possibile arrivo di Dybala all'Inter

Giuseppe Biscotti
20.05.2022 10:00

Dopo l'addio alla Juventus e le lacrime nell'ultima partita all'Allianz Stadium, il futuro di Paulo Dybala è sempre più diretto verso l'Inter. In un editoriale tra le pagine de Il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni ha commentato la presunta trattativa che porterebbe l'argentino a Milano: 

“Beppe Marotta non tralascia un solo particolare, batte più piste, insieme ad Ausilio tiene in gara e alla grande una barca che fa acqua. Di soldi da spendere ne ha pochissimi, l’autosufficienza è diventata una condanna (non solo per l’Inter) per cui, prima di stringere sugli acquisti, è costretto a mettere in conto almeno una cessione importante”.

LEGGI ANCHE: Ordine punge: "Inter? C'è una teoria malsana e molto pericolosa sui favori arbitrali" 

Il noto giornalista sportivo ha continuato la disamina:

“E su Paulo Dybala, in questo momento c’è più Marotta che l’Inter, anche se il classico foglietto con le cifre e la durata dell’accordo non ha ancora raggiunto a Torino Jorge Antun. La Roma si è improvvisamente fermata. Marotta non ha mai nascosto di coltivare una passione speciale e di provare affetto per Dybala. Passione che prescinde addirittura dalle reali necessità dell’Inter: la qualità della Joya è peraltro indiscutibile. Nell’eventualità assai concreta che il Milan conquisti lo scudetto, l’arrivo di Dybala può in effetti rappresentare una sorta di premio di consolazione per la tifoseria, oltre che un arricchimento tecnico per l’organico che disporrebbe così di due prime punte, Lautaro e Dzeko, e due seconde di alto livello, Dybala e Correa”. 

Moggi asfalta Ancelotti: “Eri amico di Meani che si incontrava con Collina al ristorante”
Bargiggia critica i tifosi della Juve: "Non avete senso critico, siete soldati con i paraocchi. Stavate con..."