La Juventus volta pagina. Terminata un'altra stagione deludente, con la sola vittoria della Coppa Italia a salvare il salvabile, il club bianconero è pronto a ripartire da Thiago Motta.

Quando manca ormai un mese e mezzo all'inizio del nuovo campionato, il mercato si fa sempre più caldo sia in entrata che in uscita. Thuram e Douglas Luiz sono i primi rinforzi ufficiali, ma le questioni da risolvere sono ancora molte.

A riguardo, è intervenuto il giornalista e opinionista di fede bianconera, Massimo Pavan. Di seguito le sue dichiarazioni.

Juventus, non solo mercato in entrata: Chiesa, Rabiot e Sczesny lasciano?

Il centrocampo e l'attacco sono sicuramente i due reparti a cui la Juventus guardava con maggiore necessità sul mercato. Se per il primo sono arrivati due buoni innesti, quello di Douglas Luiz dall'Aston Villa e di Khephren Thuram dal Nizza, per il reparto offensivo al momento tutto tace, o quasi.

Certamente, il mercato in entrata sarà condizionato da quello in uscita. Chiesa non ha ancora trovato l'accordo per il rinnovo e, soprattutto la Roma, sembra voler tentare l'affondo. La società torinese dovrà valutare bene il da farsi, per non perdere a zero anche lui, come avvenuto con Dybala

L'attaccante italiano, deludente con la nazionale, non è però l'unico big in possibile partenza: Rabiot è svincolato e monitorato anche, fra le altre, dal Milan. Szczesny invece va in scadenza il prossimo anno con un ingaggio importante e, soprattutto, la Juve sembra avere in pugno Di Gregorio. Motivo pe cui, anche l'estremo difensore polacco potrebbe lasciare il Piemonte già questa estate.

In ogni caso, per pensare di poter lottare per lo scudetto, Thiago Motta dovrà avere a disposizione almeno un altro paio di giocatori offensivi di qualità: che siano i rinnovi dei sopra citati, o nuovi acquisti, Giuntoli e società avranno il loro bel da fare.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (ph. Image Sport)
Temptation Island 2024, anticipazioni di giovedì 18 luglio: bacio in arrivo? Raul e Martina...
Copa America 2024:, Carboni e i suoi compañeros: i migliori giovani talenti della competizione

💬 Commenti