Simone Inzaghi
Serie A

Udinese-Inter 1-2, Inzaghi: "Siamo di rincorsa ma è tutto aperto, la squadra ci crede"

Le parole del tecnico dell'Inter dopo la vittoria per 1-2 sull'Udinese che permette ai nerazzurri di tornare a -2 al Milan a 3 giornate dalla fine

Filippo Rocchini
01.05.2022 21:08

Ecco le parole di Simone Inzaghi dopo la vittoria per 1-2 dell'Inter alla Dacia Arena: "Abbiamo meritato la vittoria su un campo difficilissimo, i ragazzi sono stati bravissimi. Voglio ringraziare i tifosi che ci hanno sostenuti dall'inizio alla fine. Sul 2-0 abbiamo preso il gol di Pussetto che ci ha fatto abbassare un po'. La squadra è rimasta in partita e non ha rischiato quasi nulla. Ora dovremo essere bravi, mancano tre partite e la finale di Coppa Italia. La squadra è in salute, sta bene e vuole crederci fino alla fine".

Corsa Scudetto, ancora tutto aperto:
"Oggi abbiamo fatto una grande gara, di personalità e carattere, abbiamo cominciato la gara con 5 punti di distanza dal Milan contro una squadra ostica come l'Udinese. Abbiamo meritato di vincere una gara importante, sappiamo che siamo di rincorsa, ci attende un finale importante di stagione con anche una finale".

Come sta Barella?
"Dovrebbe essere solo una forte contusione, aspettiamo notizie ma dovrebbero essere confortanti".

Ora la finale e poi potreste mettere voi pressione al Milan:
"Vediamo, è ancora tutto aperto, stavolta abbiamo giocato prima noi contro un avversario molto fisico, però ho un gruppo meraviglioso che mi dà grandi soddisfazioni".

Sulla non contemporaneità delle partite di Milan e Inter: 

"Non penso sia condizionante, siamo abituati da quando sono arrivate le televisioni. Ero molto concentrato sulla gara con l'Udinese, dobbiamo sempre rimanere concentrati".

Sul ko a Bologna: 

"Abbiamo parlato con la squadra, bisognava fare una partita importante. Dovevamo fare una partita da Inter, non si molla si va avanti ci sono ancora 9 punti disponibili e tutto è possibile".

LEGGI ANCHE: Milan-Fiorentina 1-0, Pioli: "Più passa il tempo, più i punti sono pesanti. Maignan migliore in campo"

Sconcerti attacca l’Inter su Calciopoli: “Li hanno fatti vincere senza motivo, arrivarono terzi”
Roma-Bologna, prima frazione di gara terminata a reti bianche. Ritmi elevati all'Olimpico