Le Bollette del Bolletta

Pronostici Serie A: i nostri consigli sulla 23^ giornata

Pronostici Serie A: Gol in vista nei big-match di Milano e Roma. Turno agevole per Inter e Napoli, Covid permettendo. Fiorentina e Torino a caccia di punti per l'Europa

Daniele Bolletta
22.01.2022 13:00

Pronostici Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Dopo aver completato il tabellone dei quarti di finale di Coppa Italia e prima della sosta per gli impegni delle Nazionali, la serie A scende in campo per il suo 23° atto stagionale, sempre con l’incognita Covid che potrebbe far slittare alcuni match.

Verona – Bologna: si parte già venerdì sera con l’incrocio tra scaligeri e felsinei, divisi da 3 punti in favore dei padroni di casa e soprattutto dallo stato di forma certificato dall’ultimo turno di campionato. I gialloblù arrivano infatti dalla brillante vittoria di Reggio Emilia sul Sassuolo grazie ad un Barak in grande spolvero autore di una tripletta, mentre gli emiliani dalla sconfitta interna col Napoli, secondo stop consecutivo. Le diverse defezioni che continuano a martoriare la squadra di Mihajlovic, ci lasciano preferire i veneti in una gara comunque da almeno un gol per parte: 1X con Over 1,5 (1,55) e chance mix Gol o Over 2,5 (1,40).

Genoa – Udinese: continua il momento nero dei liguri, che non vincono una partita in serie A da Settembre (unico successo fin qui conquistato) e arrivano dalla pesante disfatta di Firenze che li lascia al penultimo posto in classifica con 6 punti di ritardo dalla salvezza. Sarà Blessin, ex Ostende, il nuovo allenatore che prenderà il posto di Shevchenko, ennesima scommessa della dirigenza rossoblù. Non stanno molto meglio i friulani, reduci dal k.o. ai supplementari di Coppa Italia con la Lazio e da due sconfitte di fila patite in campionato, l’ultimo a Torino con la Juventus. A dare ossigeno ai bianconeri sono arrivati però i 3 punti assegnati dal Giudice Sportivo in merito alla gara non disputata con la Salernitana per i casi Covid. Diamo fiducia agli ospiti sia per i segnali positivi visti nel match di martedì, sia per l’incognita legata alla panchina del Grifone: X2 con Under 3,5 (1,65) e Multigol Ospite 1-2 (1,60).

Inter – Venezia: i Campioni d’Italia, dopo il pareggio di Bergamo che ha interrotto il filotto di 8 successi ma che ha permesso loro di allungare sul Milan in testa alla classifica nonostante la gara in meno, hanno faticato più del previsto anche negli ottavi di Coppa Italia, dove ci sono voluti i supplementari per superare l’Empoli. I veneti, ridotti ai minimi termini per i numerosi casi Covid all’interno del gruppo squadra (e che mette in dubbio lo svolgimento del match) sono reduci invece dal pareggio ottenuto proprio contro i toscani e hanno portato il proprio vantaggio sul terz’ultimo posto a 2 punti. Dopo 39 incontri, lo 0 a 0 con l’Atalanta dello scorso week-end è stata per i neroazzurri la prima gara senza segnare e noi ci aspettiamo una pronta risposta sotto il profilo realizzativo dal miglior attacco della serie A, nonostante Inzaghi abbia perso Correa, uno dei suoi 4 tenori, nella sfida di mercoledì: Over 2,5 (1,36) e Multigol Casa 2-4 (1,52). Visto il divario acuito dalle assenze ospiti, si può provare anche l’Over 3,5 a 1,90.

Lazio – Atalanta: di certo uno dei match più suggestivi della 23^ giornata, con i biancocelesti reduci dal sofferto passaggio del turno tramite i supplementari in Coppa Italia contro l’Udinese, che ha visto gli uomini di Sarri uscire per la seconda volta consecutiva, dopo la netta affermazione di Salerno in campionato, senza subire reti (una rarità in questa stagione). Pesanti le assenze tra i romani che oltre ad Acerbi, Radu e Pedro infortunati, dovrà fare a meno di Cataladi squalificato e probabilmente Zaccagni uscito malconcio dal match di martedì che fa scattare l’emergenza nel tridente offensivo. La Dea, unica squadra imbattuta in trasferta,  viene invece dal pareggio interno con la capolista Inter che la lascia in piena zona Champions. Anche i neroazzurri dovranno far fronte a diverse defezioni con Gasperini che tenterà fino di recuperare Zapata, Maehle e Toloi. Vediamo gli ospiti leggermente favoriti in una gara che dovrebbe garantire spettacolo come testimoniano i 29 gol negli ultimi 6 confronti diretti: X2 con Over 1,5 (1,60) e Over 2,5 (1,61). Anche qui si può azzardare l’Over 3,5 a 2,45.

Cagliari – Fiorentina: i sardi molti attivi sul mercato, ma decimati da diversi casi Covid nella rosa (che metterebbero in dubbio il regolare svolgimento del match) avevano iniziato l’anno nel migliore dei modi con 2 successi che li hanno portati a sole due lunghezze dalla salvezza, ai quali hanno fatto da contraltare i successivi stop nel giro di pochi giorni: uno con la Roma in campionato e l’altro in Coppa Italia con il Sassuolo, entrambi di misura. I viola sembrano invece aver superato brillantemente anche a livello piscologico il pesante k.o. subìto a Torino due settimane fa andando a ribaltare il Genoa con un perentorio 6 a 0 e rimanendo così in zona Europa con una gara da recuperare. Toscani in fiducia ma alla Sardegna Arena non sarà semplicissimo nonostante le assenze nei padroni di casa: X2 con Under 3,5 (1,60).

Napoli – Salernitana: gara che sarà in dubbio fino all’ultimo considerando gli 8 contagiati nelle fila dei granata. Parlando di campo, Spalletti malgrado sia sempre alle prese con problemi di formazione tra infortuni, casi covid e convocati in Coppa d’Africa, è riuscito a riportare i suoi al successo andando ad espugnare il campo del Bologna, restando così in piena bagarre Champions e accorciando le distanze dall’Inter capolista distante 4 punti. Sempre più grave la situazione degli uomini di Colantuono, che oltre ai già citati casi Covid nella rosa, si sono visti infliggere un 3 a 0 a tavolino e un punto di penalizzazione dal Giudice Sportivo per la gara non disputata contro l’Udinese. Senza voli pindarici, nonostante i derby sfuggano spesso alla logica, andiamo convinti con l’Over 2,5 (1,44) e l’1 con Handicap (1,45). Per i più temerari si può tentare l’Over 3,5 a 2,05.

Spezia – Sampdoria: la 23^ giornata ci regalerà anche un altro derby regionale, tra due squadre dall’opposto stato psicologico. Da una parte troviamo gli aquilotti in piena fiducia che nel giro di una settimana hanno prima battuto il Genoa e poi si sono regalati l’ennesima impresa della stagione (dopo quello di Napoli) andando a vincere a San Siro contro la corazzata Milan, superando così in classifica proprio il Doria ora dietro di due lunghezze. I blucerchiati, sconfitti martedì in Coppa Italia dalla Juventus, arrivano da 3 k.o. consecutivi anche in campionato, che sono costati l’avvicendamento in panchina tra D’Aversa e Giampaolo, chiamato a risollevare le sorti dei genovesi. Ci aspettiamo una gara tirata e noi andiamo con le chance mix X o Gol (1,45) e X primo tempo o X finale (1,65).

Torino – Sassuolo: di fronte due squadre che fanno del bel gioco la propria filosofia. I granata in grande spolvero malgrado le diverse assenze in rosa (Belotti e Aina su tutti) arrivano dal successo di Genova con la Sampdoria, seconda vittoria consecutiva, che li ha lanciati in zona Europa ora distante 4 punti. Gli uomini di Dionisi sono reduci invece dal sofferto passaggio del turno di Coppa Italia contro il Cagliari, che ha cancellato in parte il brusco stop in campionato patito in casa per mano del Verona. Tra le fila degli emiliani c’è da valutare il possibile recupero di Berardi positivo al Covid, un particolare non trascurabile per l’economia del match che ci aspettiamo comunque vivace viste le mentalità dei due tecnici. Gol (1,60) e 1X con Over 1,5 (1,55) da mettere in bolletta.

Empoli – Roma: i toscani, guidati dall’ex Andreazzoli, sono senza dubbio una delle più belle realtà di questa stagione, come dimostra anche la brillante prestazione offerta in Coppa Italia contro l’Inter in cui hanno ceduto solamente ai supplementari, ma non vincono una gara in campionato da metà Dicembre. Il pareggio ottenuto a Venezia, oltre ovviamente al match di Coppa, hanno comunque fatto vedere segnali di ripresa. I giallorossi proseguono il proprio cammino tra alti e bassi, come dimostrano anche i successi di Coppa Italia con il Lecce e di sette giorni fa di misura con il Cagliari in cui non hanno convinto pienamente. Nonostante le quote pendano dalla parte degli ospiti noi vediamo molto incerto l’esito finale. 12 con Over 1,5 (1,40) e Gol (1,50).

Milan – Juventus: i nostri pronostici di serie A si completeranno con il match clou di San Siro, autentico crocevia per entrambe le squadre sia in ottica scudetto che qualificazione in Champions. In questa ottica i rossoneri saranno obbligati a rialzare subito la testa, dopo l’inattesa e discussa sconfitta interna patita per mano dello Spezia nei minuti di recupero che gli ha fatto perdere terreno dai cugini neroazzurri ora avanti di due punti e con una gara in meno. Il compito non sarà dei più facili, soprattutto contro la Juventus vista nell’ultimo periodo, reduce dalle vittorie con la Sampdoria in Coppa Italia e con l’Udinese in campionato e che, a parte il k.o. nei supplementari di Supercoppa, non perde nella massima serie da Novembre. Da una parte, oltre la certezza Leao in grande spolvero, ci sarà da fare i conti con i soliti problemi difensivi e il ballottaggio in attacco tra Ibra e Giroud (con il primo favorito), dall’altra Allegri dovrebbe affidarsi ancora alla coppia Dybala-Morata. Ci aspettiamo molto equilibrio e almeno un gol per parte come del resto la gara di andata terminata 1-1. Prendiamo il Gol a 1,72.

 

PRONOSTICI SERIE A

BOLLETTA 1

Verona 1X+Over1,5, Inter Over2,5, Fiorentina X2+Under3,5, Napoli 1H, Spezia XoGG, Empoli GG

Quota 10 (con 10 euro se ne vincono 100 + bonus)

 

BOLLETTA 2

Verona GGoOver2,5, Udinese MGOspite1-2, Atalanta X2+Over1,5, Napoli Over2,5, Torino 1X+Over1,5, Milan GG

Quota 12 (con 10 euro se ne vincono 120 + bonus)

 

BOLLETTA 3

Udinese X2+Under3,5, Inter MGCasa2-4, Lazio Over2,5, Spezia XPToXFT, Torino GG, Empoli 12+Over1,5

Quota 14 (con 10 euro se ne vincono 140 + bonus)

 

BOLLETTA 4

Inter Over3,5, Lazio Over3,5, Napoli Over3,5

Quota 10 (con 10 euro se ne vincono 100)

__________________________________________________

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 1

Inter – Venezia     2-0/3-0/4-0

Cagliari – Fiorentina    0-1/0-2/1-2

Empoli – Roma     1-1/2-1/1-2/2-2

Quota 18 (con 10 euro se ne vincono 180)

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 2

Napoli – Salernitana     2-0/3-0/4-0

Spezia – Sampdoria    1-1/2-1/1-2/2-2

Milan – Juventus     1-1/2-1/1-2/2-2

Quota 13 (con 10 euro se ne vincono 130)

_____________________________________________________

 

BOLLETTA MARCATORI 1

Simeone, Dzeko, Zielinski, Leao

Quota 38 (con 10 euro se ne vincono 380)

 

BOLLETTA MARCATORI 2

Beto, Muriel, Sanabria, Gabbiadini

Quota 37 (con 10 euro se ne vincono 370)

 

In caso di gare rinviate, le stesse prenderebbero quota 1 (Void) nelle nostre bollette

 

n.b. Le quote sono ovviamente indicative e variano in base ai book e agli spostamenti del mercato.

 

Potete scegliere la multipla che vi piace di più o semplicemente comporre le vostre giocate prendendo spunto dai nostri consigli.

Giocate sempre con moderazione e soprattutto cifre che potete permettervi di perdere. E' per l'appunto un gioco e come tale deve essere visto!

Good Luck!!!

La classifica delle squadre più amate d'Italia: Juve prima ma in calo, Milan e Roma vincono i "derby del tifo"
Sconcerti: "Arbitri Serie A? Ci sarà uno sciopero come ai tempi di Mussolini. Troppe accuse di disonestà"