Classifica Finali di Champions League perse: Juventus al primo posto? Tre italiane nella top 5
Calcio

Classifica Finali di Champions League perse: Juventus al primo posto? Tre italiane nella top 5

Con la sconfitta rimediata in finale contro il Real Madrid, il Liverpool perde la seconda finale di Champions League negli ultimi quattro anni. Ma qual è la squadra che ha perso più finali?

Alessandro Pallotta
17.06.2022 12:00

Dopo la sconfitta rimediata in Finale di Champions League contro il Real Madrid, il Liverpool ha perso la seconda finale negli ultimi quattro anni. I 'Reds' hanno disputato una stagione incredibile ma chiusa con due mancati trionfi: quello della Coppa dei Campioni e quello della Premier League (nonostante i 92 punti totalizzati). Ma quali sono le squadre che hanno perso più finali europee? Ecco la classifica:

5) Ajax, Inter, Manchester United, Stade Reims e Valencia - Due finali perse 

In quinta posizione ci sono tutte le squadre che sono state sconfitte almeno due volte nella finale di Coppa dei Campioni. Tra le squadre in lista vi è anche l'Inter che, nella sua storia, ha disputato 5 finali perdendone due: nella stagione 1966/67 e nella stagione 1971/71, rispettivamente contro Celtic ed Ajax. 

4) Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid - Tre finali perse

In quarta posizione ci sono tutte le squadre che sono uscite sconfitte almeno tre volte dalla finale di Coppa dei Campioni. Come si può notare, le squadre in questo piazzamento di classifica sono le più importanti della Liga spagnola. Tra quest'ultime spicca il Real Madrid che, con la vittoria nell'ultimo atto della Champions League 2021-22 contro il Liverpool, ha messo in fila l'ottava vittoria di fila in una finale. L'ultima sconfitta rimediata dai ‘blancos’ in una finale risale alla stagione 1980/81 (contro i ‘reds’). 

3) Liverpool e Milan - Quattro finali perse

Con la sconfitta rimediata contro il Real Madrid, il Liverpool a raggiunto il Milan nel podio di questa 'speciale' classifica. Per i 'rossoneri' sono quattro le sconfitte nelle undici finali di Coppa di Campioni disputate: l'ultima fu proprio contro i 'reds' nella stagione 2004/05, quando gli inglesi riuscirono a rimontare lo svantaggio di tre reti. Qualche anno dopo però i rossoneri si 'vendicarono' (2006-07), vincendo la finale di Atene proprio contro il Liverpool.

2) Bayern Monaco e Benfica - Cinque finali perse 

In seconda posizione di questa ‘non invidiabile’ classifica ci sono Bayern Monaco e Benfica. I bavaresi su undici finali disputate hanno totalizzato 6 vittorie e 5 sconfitte. L'ultima sconfitta in una finale di Champions risale alla stagione 2011/12 contro il Chelsea di Di Matteo. I portoghesi invece hanno disputato sette finali, uscendo sconfitti per ben cinque volte: nelle stagioni 1962/63, 1964/65, 1967/68, 1987/88 e 1989/90.

1) Juventus - Sette finali perse

La squadra che ha perso più finali nella storia della Champions League è la Juventus che, su nove finali, è riuscita a trionfare in sole due occasioni: nel 1984-1985 e nel 1995-1996. Per i ‘bianconeri’ le finali della Coppa dei Campioni sembrano essere una vera e propria maledizione. Ecco le finali perse dalla Juventus:

1972/73 (vs Ajax 1-0);

1982/83 (vs Amburgo 1-0);

1996/97 (vs Borussia Dortmund 3-1);

1997/98 (vs Real Madrid 1-0);

2002/2003 (vs Milan 3-2 d.c.r);

2014/2015 (vs Barcellona 3-1);

2016/2017 (vs Real Madrid 4-1).

 

LEGGI ANCHE: Simulatori, la classifica dei "tuffatori" di Serie A e non solo: chi è il giocatore più "furbetto"?

Cassano su Balotelli: “Sei un demente. Ti mancano il venerdì, il sabato e la domenica come a me”
Impresa Inter Primavera: batte la Roma ai supplementari e si laurea Campione d'Italia!